Quantcast
Posizione

Covid, Mai (Lega): “No a multe e divieti, Regione istituisca il test salivare gratuito per scuola e sport”

"Semplicità di esecuzione per garantire la necessaria sicurezza superando il limite dell’obbligo vaccinale". Soluzione già adottata nelle Marche

Tamponi aula scuola

Genova. “Il tampone salivare a scuola eviterà la chiusura degli istituti e aiuterà a bloccare in anticipo l’insorgenza di focolai. L’Istituto Superiore di Sanità ha riconosciuto l’attendibilità della prova, uno strumento utile anche per l’attività sportiva”. Lo dice in una nota Stefano Mai, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Liguria.

“Semplicità di esecuzione e ripetibilità sono gli elementi che garantiscono la necessaria sicurezza superando il limite dell’obbligo vaccinale, la soluzione più pratica e sicura per studenti e personale scolastico”, afferma Mai.

“La Lega è contraria a multe, divieti, sanzioni – continua – è necessario informare, rassicurare ma ciascuno deve poter fare le sue valutazioni. Regione Liguria istituisca sul territorio il test salivare gratuito per scuola e sport seguendo le buone pratiche già predisposte da Regione Marche”.

“Inoltre, chiediamo che la Liguria si faccia portavoce in Conferenza Stato-Regioni di un protocollo condiviso per evitare differenze di gestione dei focolai”, conclude il capogruppo del Carroccio.

Più informazioni