Quantcast
Disastro mondiale

Clima estremo, la Siberia brucia ancora: è l’incendio più grande del mondo

Secondo le stime di Greenpeace potrebbe essere l'incendio più grande della storia documentata del pianea

incendio siberia

Mosca. L’incendio che infuria da settimane nel nordest della Siberia ha raggiunto un livello senza precedenti, con le fiamme che devastano un territorio pari a tutti gli altri incendi del mondo messi insieme.

Lo afferma Greenpeace Russia al Moscow Times, stimando che questo incendio potrebbe diventare il più grande nella storia documentata del pianeta, con danni incalcolabili per il paese, la Russia, ma anche per tutto il pianeta.

In Jacuzia, la regione più grande e più fredda della Russia, il fumo denso e acre copre gli insediamenti e raggiunge le città a migliaia di chilometri di distanza. Il più grande di questi incendi ha superato 1,5 milioni di ettari, ha detto il responsabile forestale del gruppo ambientalista.