Quantcast
Furbetto

Chiamato per sgomberare un appartamento, si tiene i gioielli trovati: denunciato

"Il proprietario mi ha detto che potevo tenerli" ha raccontato alla polizia. Ma non era vero

refurtiva gioielli

Genova. La polizia di Stato di Genova ha denunciato un 31enne marocchino per appropriazione indebita aggravata.

Ieri mattina una volante dell’ufficio prevenzione generale ha fermato l’uomo a bordo della sua auto per un controllo di routine in piazza Montano.

Durante le verifiche dei documenti gli agenti hanno notato che continuava ad abbassarsi come se volesse occultare qualcosa sotto il sedile.

Alla richiesta di mostrare il contenuto del cassettino sotto di lui, il 31enne ha estratto numerosi monili affermando di averli trovati durante lo sgombero di un appartamento e di essere stato autorizzato dal proprietario ad appropriarsene.

Contattato l’intestatario dell’alloggio in questione si veniva a conoscenza che i gioielli, di proprietà dei genitori, erano stati a lungo cercati e che all’operaio era stato effettivamente consentito di tenere alcune cose, come gli elettrodomestici, ma non gli oggetti di valore.

Più informazioni