Quantcast
Maddalena

Centro storico, uomo aggredisce la figlia 35enne e la manda all’ospedale

Non si trattava di una famiglia problematica, l'uomo è stato denunciato solo per minacce

Accoltellamento salita del Prione

Genova. Un uomo di 67 anni ha aggredito la figlia 35enne senza un apparente motivo, mandandola all’ospedale con graffi ed escoriazioni: è successo ieri sera nella zona della Maddalena, nel centro storico di Genova. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno denunciato il padre per minacce.

I militari accorsi sul posto hanno cercato di ricostruire la vicenda ma hanno faticato a trovare spiegazioni all’accaduto. Non si trattava di una famiglia problematica: i due – entrambi di nazionalità italiana – non erano soliti litigare e non si erano mai verificati episodi analoghi in precedenza. Probabilmente alla base ci sono le condizioni di salute dell’uomo che di recente aveva subito un intervento chirurgico. I due avevano appena ordinato una pizza per cena.

La donna è stata portata in pronto soccorso ma non ha riportato ferite gravi ed era pienamente cosciente. Per l’aggressione è scattato un trattamento sanitario obbligatorio. Ancora da capire se la reazione possa essere stata indotta da farmaci che il padre assumeva.

Spetterà alla figlia decidere se denunciare il padre per lesioni. I carabinieri hanno sequestrato un paio di forbici per ragioni di sicurezza.

Più informazioni