Quantcast
Sport

Calcio e tifo: aumenta l’amore per il Genoa, diminuisce quello per la Sampdoria

Fede rossoblù in crescita secondo l'indagine di StageUp e Ipsos, ma rimangono di più i fan blucerchiati

Genoa e Sampdoria

Rispetto alla stagione 2019/2020, l’ultima iniziata senza la pandemia, sembra crescere l’amore per il Genoa mentre pare affievolirsi la passione per la Sampdoria. Tuttavia, nella classifica delle squadre più tifate il club del presidente Massimo Ferrero continua a precedere quello di Enrico Preziosi.

Questo è quanto emerge da un’indagine condotta dalle società di analisi StageUp e Ipsos e riportata dal quotidiano La Gazzetta dello Sport. Il dato globale non arride al mondo del calcio perché i seguaci del pallone sono passati dai 25,3 milioni della stagione 19/20 ai 24,6 milioni attuali. Senza dubbio, ha inciso la pandemia, che ha di fatto impedito la partecipazione agli eventi dal vivo.

Tra le squadre di Serie A, la Sampdoria si piazza al dodicesimo posto con 230.000 tifosi, numero che corrisponde a un calo di sette punti percentuali rispetto all’anno di riferimento. Quattordicesimo posto per il Genoa, seguito da 216.000 supporter e in crescita del 7%. La forbice con i cugini si è dunque assottigliata in maniera considerevole e se la tendenza verrà confermata si potrebbe concretizzare il sorpasso.

La classifica generale assegna lo scudetto del tifo alla Juventus, anche se il biennio Sarri-Pirlo ha fatto diminuire il numero di sostenitori della Vecchia Signora del sette per cento. Penultimo posto per lo Spezia, che precede soltanto l’Empoli.

La classifica completa: Juventus, Milan, Inter, Napoli, Roma, Fiorentina, Lazio, Cagliari, Torino, Atalanta, Bologna, Sampdoria, Venezia, Genoa, Verona, Udinese, Sassuolo, Salernitana, Spezia, Empoli.