Quantcast
Indagine lampo

Calci e pugni a un coetaneo per rubargli una collana: arrestato 18enne di Arenzano

Riconosciuto dalla vittima gli ha anche estorto 50 euro per riconsegnargliela ma è fuggito una seconda volta

carabinieri ambulanza 118 generica

Genova. La notte dell’11 agosto sulla spiaggia del lungomare di Arenzano, ha aggredito a calci e pugni un coetaneo e gli ha rubato una collanina d’oro.

Rintracciato dalla vittima il rapinatore, un 18enne di Arenzano, aveva preteso 50 euro per la restituzione ma poi, una volta ottenuto il denaro, era nuovamente fuggito senza riconsegnarla.

Ben presto identificato, il giovane pregiudicato è stato denunciato ed il giorno successivo è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima.

Più informazioni