Quantcast
Accelerata

Autostrade, lotta contro il tempo per riaprire la A10 entro il weekend del primo controesodo

Le ultime ore sono state meno drammatiche della prima giornata di cantieri ma si teme il traffico del fine settimana

Generica

Genova. Se Autostrade per l’Italia ha ipotizzato, salvo imprevisti, di riuscire a concludere i lavori nella Galleria Provenzale, sulla A10, entro il 22 agosto, domenica, con tre giorni di anticipo sulla tabella di marcia, Regione Liguria e Comune di Genova stanno provando a rilanciare, facendo pressione affinché gli interventi di montaggio delle 95 centine – nel tunnel sotto osservazione – siano ultimati entro venerdì, in modo da salvare almeno in parte la situazione in vista del traffico del weekend.

Di questo si parlerà domani, giovedì, nella riunione (anticipata, anch’essa, di un giorno) per discutere l’andamento dei lavori sul tratto della autostrada A10 tra Genova Aeroporto e Genova Pra’. Si terrà a mezzogiorno e avrà tra i partecipanti, oltre ad Aspi, Regione e Comune di Genova, anche Anci e il ministero delle Infrastrutture.

Il punto è che, se la giornata di ieri, martedì, si è svolta senza code record (al massimo tre chilometri tra Arenzano e Pra’ in direzione Genova) e decisamente meglio rispetto alla prima giornata di cantieri, il timore è che il primo contro esodo estivo del fine settimana possa costituire un rischio ingorgo sin troppo facile. Quindi i tecnici di Autostrade stanno cercando di capire se poter anticipare il via libera, se non a venerdì stesso, almeno a sabato.

“Per ora è andata meno peggio del previsto – commenta l’assessore comunale alla Mobilità Matteo Campora – e anche gli autotrasportatori si sono regolati con l’ordinanza che vieta l’accesso all’Aurelia per chi non sia diretto in città, ma speriamo di accelerare nei prossimi giorni”.

Le opzioni. Oltre alla rimozione del cantiere entro il weekend, si sta vagliando anche la possibilità di fare gioco su lavori notturni e pause diurne. In sostanza si potrebbe, da un lato sospendere il cantiere sabato e domenica, ma riprenderlo nei giorni feriali fino al 25 agosto. Oppure tenerlo attivo venerdì sera e sabato, ma ultimare il lavoro entro domenica. Dopo la riunione di domani si vedrà quale ipotesi sarà quella percorribile.

Infotraffico: la situazione attuale. Sul fronte odierno, in questo mercoledì mattina, rallentamenti sul tratto a una corsia tra Pra’ e Aeroporto ma senza particolari disagi. Si attende un traffico più intenso nel corso della giornata. I traghetti in arrivo e in partenza dal porto di Genova sono in totale 18, gli arrivi sono spalmati nell’arco dell’intera giornata mentre le partenze avverranno principalmente in serata.

Stamani, invece, si registrano code di un chilometro sulla A12 tra Recco e Rapallo, in direzione levante, sempre per lavori. Questo tratto nella notte sarà chiuso per alcune ispezioni in galleria.

leggi anche
Generica
Riflessione
Autostrade, Toti: “In coda ricordare le vittime del Morandi, manutenzioni per evitare altre tragedie”
Cantieri autostrade gallerie
Salvo imprevisti
Cantieri autostrade: Aspi, A10 potrebbe riaprire in anticipo
caos a10
Alle 12
Cantiere sulla A10, oggi riunione decisiva: due ipotesi in campo per evitare il caos nel week end