Vialli compie 57 anni, Mancini: "Tanti auguri bomber e fratellino" - Genova 24
Buon compleanno!

Vialli compie 57 anni, Mancini: “Tanti auguri bomber e fratellino”

Un rapporto davvero speciale quello tra i due attaccanti che portarono la Sampdoria allo scudetto del 1991 e oggi si sono ritrovati in Nazionale

vialli e mancini
Genova. “Tanti auguri bomber e fratellino. Un giorno ideale per il compleanno. Happy Birthday bro”.
Roberto Mancini su Twitter festeggia con un breve, ma significativo, messaggio i 57 anni di Gianluca Vialli allegando la foto che riportiamo.
I gemelli del gol di blucerchiata memoria non si sono mai lasciati, almeno fuori dal campo, e si sono ritrovati fianco a fianco di nuovo anche a livello professionale nell’avventura della Nazionale.
Un rapporto davvero speciale quello tra i due attaccanti che portarono la Sampdoria allo scudetto del 1991. Un gruppo unico ribadiscono tutti coloro che ne fecero parte. Non è un caso, crediamo, che tanti ex doriani di quell’epoca forse irripetibile oggi siano di nuovo assieme in azzurro: Attilio Lombardo, Alberico Evani, Fausto Salsano e Giulio Nuciari. Quello che si sta costruendo Mancini in questi mesi in Nazionale sembra proprio prendere spunto dal cemento che fortificò i singoli facendoli rendere al massimo in campo.
La storia e il destino hanno voluto che Vialli festeggiasse questo compleanno proprio alla vigilia della finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra che si disputerà proprio nello stadio che vide sfumare il sogno blucerchiato di vincere la Coppa dei Campioni. Una ricorrenza che, nel bene o nel male, l’ex doriano ricorderà.
Anche la Figc non manca di rendere omaggio in occasione del compleanno di Vialli: “Bomber azzurro e ora capo delegazione della Nazionale. Luca Vialli, 59 presenze e 16 gol in Nazionale, nella Hall of Fame del calcio italiano”.
Persino il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha colto l’occasione per festeggiarlo via social: “L’abbraccio liberatorio con Mancini, il simbolo di questa Italia che unita ci sta facendo sognare. Auguri a Gianluca Vialli, grande campione e combattente, dentro e fuori dal campo”.