Quantcast
Primo corteo

Ventennale G8, domani la marcia zapatista: attesi un migliaio di manifestanti

Il corteo partirà da piazza Alimonda per arrivare in piazza De Ferrari per riportare in piazza molte delle tematiche del G8.

Generico luglio 2021

Genova. Al via domani le giornate che ricordano il ventennale del G8 di Genova. Oltre alla prima conferenza di apertura degli appuntamenti domani si terrà anche il primo corteo delle prossime giornate.

Si tratta della marcia zapatista, che partirà da piazza Alimonda alle 18 per attraversare la città fino in piazza De Ferrari. Inizialmente il corteo, che ha l’obiettivo di riportare in piazza alcune delle tematiche ‘altermondiste‘ del G8, avrebbe dovuto arrivare fin sotto palazzo San Giorgio

Il percorso, preannunciato alla Questura è stato però nei giorni scorsi lievemente accorciato per evitare interferenze con le strade più strette e turistiche della città, che dopo la pandemia sono per la metà occupate dai dehors. Da un punto di viste dell’ordine pubblico il clima è di assoluta tranquillità rispetto all’appuntamento che sarà ovviamente monitorato dalla questura di Genova ma che non desta nessun genere di tensione.

Obiettivo della manifestazione è riproporre i temi già al centro del movimento no global ma ancora attuali: dalla “giustizia ambientale e la difesa dei territori dalle politiche estrattive del Capitale”, “contro il neoliberismo che crea disuguaglianze e sfruttamento in tutto il pianeta”, “per la libertà di movimento di tuttə contro le politiche di morte delle frontiere”, “per un welfare universale e diritti nel mondo del lavoro” e “contro qualsiasi discriminazione, per un mondo di pace, dignità e giustizia”.

Più informazioni
leggi anche
Ventennale G8, la marcia zapatista invade le strade di Genova
Oggi come allora
Ventennale G8, la marcia zapatista invade le strade di Genova: “Continuiamo a lottare”