Quantcast
Le prime parole del tecnico aquilotto

Thiago Motta si presenta

Thiago Motta presentazione

 La Spezia. “Siamo convinti che sia la persona giusta nel posto giusto al momento giusto. Sarà il campo a parlare ma sono contento di questo matrimonio”.

Il direttore sportivo Riccardo Pecini presenta Thiago Motta, il  nuovo allenatore dello Spezia,  che a sua volta si presenta, mettendo in risalto il suo concetto di calcio.

“Italiano ha fatto un grande lavoro, ma la nostra priorità è aumentare il livello della squadra e del club. Questa squadra ha fatto un calcio propositivo, noi dobbiamo avere la voglia di prendere sempre l’iniziativa e cercheremo di farlo, è una sfida importante e interessante,

“Non sarà lo Spezia di Thiago Motta, ma di tutti.  L’impronta sarà quella di un gioco collettivo, in cui credo moltissimo”. 

“Volevo tornare ad allenare ma non necessariamente in Italia: mi ha convinto il direttore Pecini. È una bella sfida e una grande opportunità, cercherò di fare il mio lavoro nel modo migliore possibile”. 

“Proveremo a tenere i migliori giocatori della rosa, poi vedremo cosa dirà il mercato.

“Il gioco collettivo è la strada per andare lontano, cercheremo  tutti la stessa direzione”.