Quantcast
La tragedia

Schianto con lo scooter la notte della semifinale degli Europei, non ce l’ha fatta il 26enne Dario Lizzi

Il ragazzo era stato soccorso privo di sensi e intubato la notte tra il 6 e il 7 luglio. E' deceduto ieri

Dario lizzi

Genova. Alcuni automobilisti lo avevano visto riverso a terra non lontano dal suo scooter all’altezza del campo sportivo di Arenzano.

Era la notte tra il 6 e il 7 luglio, la notte della semifinale degli europei.

Il ragazzo, privo di sensi, era stato intubato e portato in condizioni gravissime all’ospedale San Martino, dove è deceduto ieri.

Dario Lizzi aveva 26 anni. Quella sera aveva festeggiato con alcuni amici la vittoria dell’Italia. Poi verso l’una di notte il tragico schianto. In base alle prime indagini svolge dai carabinieri di Arenzano non ci sarebbero altri veicoli coinvolti.

Cordoglio per la morte di Dario è stato espresso anche dal sindaco di Cogoleto Paolo Bruzzone: “Dario aveva solo 26 anni – ha scritto il sindaco – Nella tragedia, lui e la sua famiglia, diventano un esempio splendido di amore per il prossimo e un orgoglio per la nostra comunità. Grazie a loro altre persone potranno sopravvivere. A nome di tutta l’Amministrazione esprimo le più sentite condoglianze e li ringrazio di cuore per il gesto di immenso valore civico”.

Più informazioni
leggi anche
Ambulanza notte generica
Era in moto
Grave incidente nella notte a Cogoleto, un giovane di 26 anni in codice rosso