Quantcast
Eccolo

San Gottardo, panchine colorate e mostra fotografica per festeggiare la riqualificazione dei giardini Marsano fotogallery

Il presidente del Municipio Roberto D'Avolio: "Progetto positivo, così si migliorano e si rendono più belli i quartieri"

Riqualificazione giardini Marsano

Genova. Terminata la riqualificazione all’interno del progetto Codice (Connessione Comunità Educanti) dei Giardini L. Marsano. L’iniziativa, concertata con il Municipio IV Media Valbisagno, l’Istituto Scolastico IC Staglieno, il Comitato Amici San Gottardo Giardini Marsano e la cittadinanza tutta ha visto azioni di rigenerazione urbana e cura di un bene comune con la costruzione di un dialogo tra le diverse realtà volte a favorire il benessere dell’intera comunità.

All’interno dei Giardini sono state pitturate 2 panchine: rossa e arcobaleno entrambe veicolanti un messaggio di pace e di cultura del rispetto per il contrasto dei pregiudizi, delle discriminazioni e della violenza. E’ stato realizzato anche un murales dal Writer Gio Shentwo sulla base dei disegni dei ragazzi frequentanti la scuola secondaria di primo grado dell’IC Staglieno.

Ma non solo: sono state apposte targhette di legno per la nomenclatura degli alberi realizzate, con l’importante aiuto dell’agronomo Roberto Bruschini coinvolto dal comitato, dai ragazzi del CEL Arianna (Agorà Coop). L’Area tecnica del Municipio ha svolto opere di manutenzione all’interno del campo da calcio in cui si è disputata la finalissima del torneo Valbychampions organizzato dagli educatori di Agorà Coop e arbitrata e premiata dal Comitato Amici San Gottardo Giardini Marsano.

Presso un parete dell’area è stata allestita la mostra fotografica CO.LO.RI (contro l’odio ri-scattiamo) patrocinata dal Municipio IV Media Valbisagno e aperta a tutta la cittadinanza.
Hanno partecipato all’evento Presidenza Arci Gay-Genova, Centro Antiviolenza Mascherona, Ats Media Valbisagno, Croce Verde San Gottardo.

Una bella giornata, un bel momento di incontro per un progetto molto positivo per il quartiere – sottolinea Roberto D’Avolio, presidente del Municipio Media Valbisagno – un progetto che è stato sviluppato in contemporanea con altri interventi che il municipio ha portato avanti sul territorio. Vogliamo continuare così, migliorando i nostri quartieri insieme alle persone e alle associazioni che quei quartieri vivono e rendono vivi”.

Più informazioni