Quantcast
Addio

Sampierdarena, è morto monsignor Carlo Canepa: si è spento nel giorno del suo compleanno

I funerali sabato mattina alle 11 nella cattedrale di San Lorenzo

monsignor carlo canepa

Genova. È morto ieri sera intorno alle 23 monsignor Carlo Canepa, parroco della chiesa di Santa Maria della Cella a Sampierdarena. Si è spento nel giorno del suo 77esimo compleanno.

Oggi pomeriggio il rosario solenne e l’esposizione della salma nella chiesa e domani, sabato mattina, il funerale alle ore 11 nella cattedrale di  San Lorenzo.

Nato a Busalla, ma legatissimo alla comunità di Sampierdarena, la salma sarà tumulata a Marmassana, nel comune di Isola del Cantone.

“Un sacerdote che ha dato moltissimo per la chiesa genovese – lo ricorda Fabrizio Maranini, consigliere municipale del Centro Ovest -. Stimato ed apprezzato da tutti gli arcivescovi che si sono succeduti sotto la Lanterna, monsignor Canepa era soprattutto amato dalla gente. La sua porta era aperta a tutti e per tutti aveva parole di comprensione e dava consigli di grande spessore. Teneva molto al consiglio pastorale vicariale ed alle azioni pastorali per i giovani delle parrocchie di Sampierdarena”.

Più informazioni