Quantcast
Via pescetto

Ruba un passeggino nel parcheggio del consolato russo: operaio nei guai

Identificato grazie alle telecamere ha detto che credeva fosse stato abbandonato. Il proprietario del passeggino ha poi ritirato la denuncia

Forze dell'ordine e mezzi di trasporto

Genova. Ha visto un passeggino apparentemente abbandonato nel parcheggio del consolato russo mentre era alla giuda del furgone per la raccolta differenziata. Lo ha chiuso e lo ha messo sul mezzo.

La vittima tuttavia era un diplomatico che ha immediatamente sporto denuncia presso il commissariato di Nervi che grazie alle telecamere di sorveglianza hanno identificato il ladro.

L’uomo, un tunisino di 47 anni, operaio in una ditta di appalto per Amiu, si è difeso spiegando ai poliziotti che pensava che il passeggino fosse stato abbandonato e visto che a lui serviva per la figlia lo ha preso.

Il passeggino è stato restituito al proprietario che ha ritirato la denuncia.