Quantcast
Sballo

Movida estiva fuori controllo: a Genova boom di risse, ubriachi e assembramenti

Gli operatori del 118: "Una notte terribile, non ne ricordiamo una così da molto tempo"

Generica

Genova. Risse, ubriachi, aggressioni e assembramenti protagonisti dell’ultima nottata a Genova. La movida si è spostata ormai dal centro storico ai lungomare, e in particolare nella zona di corso Italia, ma non mancano comunque gli episodi di schiamazzi che esasperano i residenti e in alcuni casi le violenze, stimolate anche dall’elevato consumo di alcol.

Una notte terribile, non ne ricordiamo una così da molto tempo“, dicono dalla sala operativa del 118 di Genova. Frequenti gli interventi per piccole risse e persone in stato di ebbrezza. Sulle alture di Marassi si sono rischiate gravi conseguenze: un’auto con due ubriachi a bordo si è ribaltata, ma per fortuna nessuno si è fatto male seriamente.

La polizia locale è intervenuta nella notte in centro storico per sedare una rissa tra tre giovani italiani. Neanche in questo caso si registrano feriti gravi. La situazione nei vicoli è complessivamente più tranquilla rispetto alle scorse settimane.

Vigili impegnati anche in corso Italia dove i residenti segnalano già da diversi giorni assembramenti, urla, persone che vomitano sul lungomare. Anche nel Levante cittadino si segnalano piccole risse e aggressioni. Il timore è che la situazione degeneri come durante l’estate scorsa, quando Quinto divenne teatro di una maxi rissa con più di duecento ragazzi.

Episodi simili sono stati segnalati dal 118 anche nella zona di Cornigliano.

Più informazioni
leggi anche
via robino auto ribaltata
Incidente
Via Robino, auto si ribalta con due ubriachi a bordo: strada bloccata per ore nella notte