Quantcast
Protesta

Linea del Campasso, cittadini a Tursi: “Evitiamo un’altra Viareggio”. E si apre uno spiraglio fotogallery

Comitati in presidio: "Per Bucci siamo invisibili". Entro il 14 agosto tavolo di confronto e assemblea pubblica

Genova. Rfi sta valutando la possibilità di indirizzare i treni merci da e per il Terzo Valico non solo sulla linea del Campasso, ma anche sulle linee alternative che attraversano Sampierdarena e risalgono la Valpolcevera senza passare in mezzo alle case. È quanto ha riferito il sindaco di Genova Marco Bucci ai comitati di cittadini di Sampierdarena e Certosa che oggi hanno organizzato un presidio con cartelli e striscioni sotto Palazzo Tursi prima dell’incontro.

“Ci sono delle aperture – ha detto Guido Fassio dell’associazione Progetti Comuni -. Il sindaco dice che è in atto un confronto e che nel giro di 15 giorni dovrebbe avere un confronto con Ferrovie. La buona notizia è che il tavolo coi residenti si farà. Si potranno mettere in atto incontri specifici. Il tavolo di confronto dovrebbe aprirsi entro 15-20 giorni perché Bucci vorrebbe arrivare a organizzare prima del 14 agosto l’assemblea pubblica per presentare il progetto”.

“Certosa invisibile come un fantasma per il sindaco”, “Vogliamo poter aprire le nostre finestre”, “Certosa fa ancora parte di Genova?”, “Evitiamo un’altra Viareggio” alcuni dei cartelli esposti dagli abitanti. Il progetto prevede il passaggio di 42 treni merci lunghi 750 metri, il 10% dei quali con merci pericolose come affermato dagli stessi tecnici di Rfi, in mezzo ai palazzi di Sampierdarena e Certosa. Al momento è in corso la procedura di valutazione d’impatto ambientale.

Generica

“Si tratterà di treni enormi che saranno troppo vicini alle case per essere tranquilli – spiega Giovanna, una residente -. Porteranno polveri e rumori. Chiediamo di tenere conto che lì vivono migliaia di persone a pochi metri di distanza dalla massicciata, cerchiamo un’altra soluzione”. Continua Franca: “Il nostro caseggiato in via Mansueto affaccia proprio sul tracciato dove sono già in corso lavori di trivellazione per il progetto della linea Campasso-Fegino e in contemporanea per il prolungamento della metropolitana Brin-Canepari. Nessuno ha mai presentato questi progetti alla comunità di Certosa e Sampierdarena. Ci sentiamo abbandonati perché nessuno ci viene a spiegare quale sarà il futuro delle nostre case, delle nostre vite e del quartiere”.

“Questa linea ferroviaria passerà sotto l’ospedale e il parco di Villa Scassi, vicino alle case, vicino alle scuole come il Fermi – lamenta il presidente del Municipio Centro Ovest Michele Colnaghi -. Non esiste copertura della linea, quindi ci saranno rumori e vibrazioni. È un progetto che il Comune testardamente sta portando avanti nonostante l’opposizione di tutte le anime del municipio. Non vedo proprio motivi per cui la gente non dovrebbe scendere in piazza e opporsi”

La possibilità di usare anche le altre linee esistenti era stata anticipata anche dal commissario del Terzo Valico Calogero Mauceri, intervenuto a margine della visita della viceministra Teresa Bellanova al cantiere di Trasta, “in modo tale da poter assorbire tutto il traffico merci previsto in arrivo nel porto di Genova”. Fonti delle Ferrovie avevano però precisato che l’ipotesi era quella di usare altri binari in caso di necessità ed emergenza, e comunque senza alcuna possibilità di escludere l’utilizzo della linea del Campasso. Esclusa, invece, l’idea di una galleria fonoassorbente perché, secondo il responsabile di progetto Mariano Cocchetti, sarebbe “ancora più impattante”.

leggi anche
La linea ferroviaria del Campasso tra le case di Sampierdarena
La manifestazione
Linea ferroviaria del Campasso, i cittadini in presidio sotto Tursi: “Vogliamo la verità”
La linea ferroviaria del Campasso tra le case di Sampierdarena
Spiraglio
Linea del Campasso, Rfi dice no alla galleria fonoassorbente ma promette nuove mitigazioni
La linea ferroviaria del Campasso tra le case di Sampierdarena
Ammissione
Linea del Campasso, il 10% dei treni trasporterà merci pericolose in mezzo alle case
parco campasso
Cantiere
Parco del Campasso, al via i lavori di messa in sicurezza idraulica: dureranno fino a novembre
Generico luglio 2021
Garanzia
Bucci: “Sulla linea ferroviaria del Campasso non passeranno treni con merci pericolose”