Quantcast
Manutenzione

La funicolare di Sant’Anna sarà chiusa per lavori dal 1 agosto a metà settembre

Amt Genova conferma l'intervento sull'impianto. "Per raggiungere la zona di corso Magenta è possibile utilizzare la linea 36 o gli ascensori di Castelletto Levante e Ponente"

Funicolare sant'anna

Genova. Prosegue il piano strategico di intervento e rinnovamento degli impianti verticali di AMT. La funicolare Sant’Anna ha raggiunto i 30 anni di vita tecnica e deve essere sottoposta a importanti lavori di manutenzione straordinaria. Come previsto obbligatoriamente dalla normativa, sull’impianto dovranno essere effettuati una serie di interventi e controlli ad ampio raggio su parti in movimento e componenti a terra. Pertanto, da domenica 1° agosto l’impianto sarà chiuso.

Le attività più significative saranno interventi elettrici e meccanici su apparati di vettura, presso le stazioni e in sala macchine; sostituzione della fune traente e manutenzione dei rulli guida fune lungo linea; controlli speciali di sicurezza sulle componenti di impianto; rinnovamento dell’impianto di illuminazione lungo linea con l’installazione di lampade di ultima generazione a LED a basso consumo.

Il valore dell’investimento per l’impianto è di circa 100.000 euro. Le revisioni a cui devono essere sottoposti gli impianti secondo le scadenze di legge, consentono di rinnovare e valorizzare il patrimonio di infrastrutture a servizio della città; il risultato finale sarà una funicolare adeguata ai più recenti standard di sicurezza e pronta per altri 30 anni di servizio alla città.

Per tutta la durata dei lavori, per raggiungere la zona di corso Magenta è possibile utilizzare la linea 36 o gli ascensori di Castelletto Levante e Ponente. La funicolare, secondo il piano lavori, tornerà in servizio entro la prima metà di settembre.