Quantcast
Altum park

La FIE insegna a tracciare i sentieri

L’ambizione è quella di creare ad Altum Park una vera e propria scuola per tracciare in modo corretto, secondo le norme della FIE, i sentieri.
Per adesso ci si accontenta di aver realizzato, con i ragazzi che frequentano il centro estivo, un laboratorio per la segnatura, con tutti gli “strumenti del mestiere” e grazie soprattutto ad un gruppo di appassionati volontari della Federazione italiana escursionismo che credono fortemente nell’attività divulgativa.
“ Abbiamo fatto segnare con vernice rossa la “A” di Altum in vari punti che sostanzialmente rappresentano i confini del parco polisportivo-dice Guido Zampieri -.I ragazzi hanno “risposto bene”, seguendo le nostre indicazioni. Per rendere più liscia la corteccia degli alberi bisogna usare un piccolo rastrello ed è stato divertente vedere che qualche bambino incideva poco la pianta come se temesse di farle male”.
Oltre al segno “A” i ragazzi, sempre su indicazione dei volontari della FIE, hanno anche “marcato” delle frecce nei punti del percorso dove l’escursionista, in teoria, potrebbe avere dei dubbi su dove andare.
Il laboratorio della tracciatura fa parte di un” pacchetto “ di attività che la Federazione Italiana Escursionismo ha proposto quest’anno per i centri estivi di Altum Park.
Si è cominciato con quello sull’utilizzo della bussola e relativo semplice gioco, proseguendo con il laboratorio, dal carattere decisamente ludico, sulla costruzione degli aquiloni, servendosi di materiale da riciclo, e di come farli volare in aria.
Particolarmente interessante poi il momento divulgativo su cosa bisogna mettere in uno zaino, per non avere brutte sorprese, prima di andare in gita e su quali oggetti è preferibile tenere fuori, più a portata di mano.
Sempre nel corso di questo laboratorio sono stati spiegati ai ragazzi i comportamenti basilari che occorre tenere durante un’escursione, soprattutto nel rispetto della natura.
L’ultimo laboratorio in programma, che ha avuto uno straordinario successo nell’estate 2020,è quello sui cosiddetti giochi della tradizione.
Sarà organizzato dalla FIE nelle prossime settimane.

Più informazioni