Quantcast
Straordinario

Incendio sulle alture di Voltri: i focolai sono ancora attivi. Vigili del fuoco impegnati da due giorni

Sembrava spento, ma il caldo e il vento hanno riattivato le fiamme ieri pomeriggio

Generica

Aggiornamento ore 14.00 – Alcuni focolaio pare abbiano ripreso vigore, rinforzati dal vento e dalla calura. Continua quindi l’intervento dei vigili del fuoco impegnati con più squadre e affiancati dai volontari dell’antincendio boschivo.

Genova. Sembrava che fosse stato domato, ma alcuni focolai sono rimasti attivi e nelle scorse ore hanno fatto riaccendere le fiamme, costringendo gli uomini dei vigili del fuoco di Genova a fare gli straordinari.

Parliamo dell’incendio scoppiato domenica sulle alture di Voltri, nella zona della Canellona tra val Leira e val Cerusa, che ha coinvolto per lo più sterpaglie e macchia mediterranea: il caldo e il vento hanno tenuto vivo il fronte di fuoco che ieri in serata è tornato in parte attivo.

Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco insieme ai volontari dell’antincendio boschivo, che hanno di fatto circondato i diversi focolai, per estinguere definitivamente le fiamme. Le operazioni sono andate avanti tutta la notte: solo questa mattina l’incendio era spento definitivamente, mentre i pompieri proseguono il presidio sulle aree bonificate per evitare nuovi “ritorni di fiamma”.