Quantcast
Lavori in corso

Foce del torrente Recco: al via le analisi preliminari al dragaggio del golfo

I sedimenti prelevati saranno poi analizzati per capire natura e sostanza degli elementi accumulatisi

dragaggio torrente Recco

Recco. Al via a partire da oggi le attività di carotaggio per il campionamento e l’analisi dei fondali del torrente Recco, rilievi propedeutici al dragaggio dei fondali marini e al conseguente ripascimento del litorale, intervento programmato per il prossimo inverno.

Il prelievo di due campioni di materiale è in corso mediante attrezzature di perforazione a rotazione con carotaggio continuo. I sedimenti prelevati saranno poi analizzati per capire natura e sostanza degli elementi accumulatisi.

“Il dragaggio del fondale marino è un intervento indispensabile per rimediare ai danni della mareggiata abbattutasi sulla costa nel 2018 – hanno osservato il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo – i lavori, finanziati dalla Regione Liguria, costituiscono uno degli step relativi alla complessa risistemazione del litorale, in coerenza con il progetto di riqualificazione della parte centrale waterfront di Recco, più fruibile, moderno e accogliente, a cui stiamo lavorando”.