Quantcast
Nuove frontiere

Esports, ieri al West Beach di Multedo sono stati assegnati i premi di fine stagione

Diverse personalità di spicco della LND hanno preso parte all'evento organizzato in collaborazione con la Levante C

eSport

Una giornata speciale a chiusura del primo campionato eSport di Eccellenza organizzato dal Comitato ligure della Lega Nazionale Dilettanti. L’appuntamento era fissato per ieri, lunedì 5 luglio, al West Beach di Multedo alle ore 17.30, area gestita dalla Levante C Pegliese.

Tra esibizioni e premiazioni si concluderà così la prima stagione sperimentale che ha conquistato risultati davvero importanti. Al fianco del presidente ligure Giulio Ivaldi e del consigliere federale Stella Frascà si sono presentati il vicepresidente dell’Area Nord Lnd, Antonello Cattellan, ed il vicepresidente nazionale della Lnd Santino Lo Presti, che è anche coordinatore degli eSport.

Saranno tre i “match” dimostrativi. Ad aprire il pomeriggio è stato il Molassana, società che ha vinto la tappa LND del road show 2020 con Lorenzo Nadasi, che ha sfidato il Ventimiglia, società vincitrice del primo campionato di eccellenza eSport in Liguria. Spazio poi alla gara Dinamo Santiago-Priaruggia, società che possono vantare i due capocannonieri delle competizioni, ovvero Federico Sergio e Riccardo Caprile. A chiudere le dimostrazioni Levante C Pegliese e Pro Pontedecimo. I “padroni di casa” hanno partecipato al campionato eSport di Eccellenza uscendo agli ottavi mentre la Pro Pontedecimo ha perso la finalissima contro il Ventimiglia.

Questi i protagonisti quindi, i quali sono stati poi premiati al termine delle esibizioni. Un riconoscimento è stato consegnato anche a Elena Coriale e Federica Briamonte, vincitrici del campionato femminile di eSport con il Genoa CFC. Un premio inoltre è arrivato per Lorenzo Nadasi (Molassana Boero) e Riccardo Caprile (Priaruggia), rispettivamente primo e secondo alla tappa ligure del Road Show 2020 organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti.

leggi anche
Generico giugno 2021
Pionieri
Il Genoa entra nella storia degli eSports: vinto il primo scudetto italiano di Pes