Quantcast
Scontro

Congresso Pd, D’Angelo si porta in vantaggio: ultimi quattro giorni al cardiopalma

Continua il testa a testa con Federico Romeo, il 16 luglio si chiudono le votazioni nei circoli

Generico maggio 2021

Genova. Ribaltone nella corsa alla segreteria provinciale del Pd quando mancano quattro giorni alla chiusura delle votazioni nei seggi: dopo due settimane in vantaggio per Federico Romeo, seppur sempre sul filo del rasoio, al momento è Simone D’Angelo a condurre le danze con 69 delegati a 68. Ne restano da eleggere solo 13, poi si andrà in assemblea il 18 giugno con un verdetto di fatto già scritto.

Vantaggio che il 33enne, vicesegretario uscente e responsabile organizzativo, dovrebbe mantenere con l’esito delle votazioni a Quezzi (feudo di Mazzarello), Arenzano (dove ci sono Luigi Gambino e Matteo Rosso, schieratissimi con D’Angelo) e Bogliasco. Negli scorsi giorni ha vinto a Sturla, Camogli, Sestri Ponente, Rossiglione e Castelletto, mentre lo sfidante Federico Romeo ha tenuto botta a Rivarolo e Quinto-Nervi. A Cornigliano sostanziale pareggio (un delegato a testa).

Gli ultimi giorni si annunciano perciò come un testa a testa all’ultimo respiro che potrebbe riservare anche qualche sorpresa. Il 29enne presidente del Municipio Valpolcevera, benché dato per favorito, è sostenuto dalla cosiddetta corrente degli amministratori (sindaci ed ex sindaci mossi in particolare dal consigliere regionale Armando Sanna), l’area +Dem, alcuni lettiani, gli ex popolari, figure come Roberta Pinotti o l’ex segretario Giovanni Lunardon e Lorenzo Basso, nonché Base Riformista.

Di contro D’Angelo è sostenuto da forze piuttosto eterogenee: ha dalla sua figure come il capogruppo a Tursi Alessandro Terrile o la sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio, oltre ad alcuni decani (ma non tutti) del Pd locale e i Giovani Democratici

L’ultimo atto si svolgerà alla sala Cap del porto con l’assemblea dei delegati che eleggeranno formalmente il nuovo segretario, ma l’esito si conoscerà già la sera del 16 luglio. Al nuovo segretario, tra le altre cose, spetterà il difficile compito di organizzare la campagna elettorale per le elezioni comunali genovesi del 2022.

leggi anche
Generico maggio 2021
Il manifesto
Verso il congresso Pd, Simone D’Angelo e il partito open source: “Dobbiamo essere un’alternativa al centrodestra”
Generico giugno 2021
La mozione
Verso il congresso Pd, Federico Romeo: l’enfant prodige della Valpolcevera vuole “tornare a vincere”
romeo d'angelo
Sfida
Segreteria Pd, testa a testa all’ultimo voto: Romeo sorpassa ma D’Angelo recupera
Generico maggio 2021
Giochi fatti
Congresso Pd, vince Simone D’Angelo: sarà lui il nuovo segretario provinciale di Genova