Quantcast
Voglia di campo

Borzoli: parte, ufficialmente, la stagione 2021-22

Il 2 agosto comincia la preparazione pre campionato dell'ambizioso Borzoli

 Genova. Il Gsd Borzoli si è ufficialmente riunito, come primo atto ufficiale della nuova stagione.

Il Presidente Cinzia Bardelli, dopo le consuete pratiche di tesseramento, è passata alla presentazione della nuova squadra allenata da mister Enrico Valmati.

Rimangono in gialloblù capitan Daniele Ventura e il vice Andrea Lerini, per loro sarà la terza stagione al Piccardo.

Dalla Sestrese vengono rinnovati i prestiti di Samuele Cannavò, Alessandro Tardanico ed Edoardo Capurro

e  dal Borgoratti, Simone Pongiluppi.

Christian Dagnino e Riccardo Calizzano sono confermati trai pali e  tra i giocatori di movimento anche Lorenzo Camera, Simone Porotto, Stefano Scalzi, Francesco Bresciani, Nicolò Valenti, Denis Provenzano e Matteo Cocurullo.

Passando ai nuovi volti, partendo dal pacchetto difensivo, grazie alla fattiva collaborazione con la Sestrese, ecco in entrata Francesco Libbi e Luigi Ardinghi, mentre (dalla Vecchiaudace) arriva un giocatore dal grande carisma e dalle molteplici esperienze nei massimi campionati regionali, Christian Sanna.

Novità anche in mezzo al campo, dove spiccano  giocatori, molto esperti per la categoria, come Agostino Zani e Federico Guidotti, il primo dal Serra Riccò e il secondo dal Campomorone.

Dal Prato una vecchia conoscenza per lo staff di mister Valmati, parliamo di Gianluca Rossi, dal Rapallo Rivarolese arriva in prestito un 2003 dal sicuro avvenirem, Jacopo Scovenna.

Per quanto riguarda il pacchetto offensivo il colpo è Simone Balestrino (prelevato dal Savona), un bomber che non ha certo bisogno di presentazioni, mentre dalla Genova Calcio il rinforzo è rappresentato dal trequartista (ex primavera Sampdoria) ,classe 2002 Michael Volpe).

La squadra comincerà a sudare dal 2 agosto.

leggi anche
Edoardo Grosso
Ancora novità
Stagione 2021/2022, nel genovese proseguono gli aggiustamenti per gran parte delle formazioni della Superba