Quantcast
All'opera

Aumenta la richiesta di tamponi a domicilio, tornano 12 le squadre Gsat a Genova

Spesso si trovano a riscontrare "falsi allarmi" ma la variante Delta è tornata a far salire la richiesta di questo servizio

Generica

Genova. Erano state dimezzate perché il trend del contagio non rendeva più così necessario un impegno a pieno regime ma le riaperture e soprattutto il dilagare della variante Delta hanno costretto la Asl 3 genovese a riportare a 12 il numero delle squadre Gsat sul territorio.

I “gruppi strutturati di assistenza territoriale” – questo il significato dell’acronimo – sono i team di operatori sanitari in tuta bianca che effettuano a domicilio a effettuare i tamponi sui pazienti sospetti e che poi si occupano, in caso di contagio e sintomi seri, di effettuarne le cure.

Le squadre Gsat effettuano tra i 50 e i 60 test al giorno a Genova ma è probabile che il numero aumenti la prossima settimana. Al momento la maggior parte dei test dà esito negativo e spesso si tratta di sintomi simili a quelli del covid ma che non sono a esso correlati.

Spesso i Gsat – ogni team comprende un medico e un infermiere – si trovano a controllare persone vaccinate ma con tosse o febbre, che poi risultano non legati al coronavirus.

Più informazioni
leggi anche
Il punto tamponi della Croce Rossa alla stazione Principe
Alternativa
Green pass, in Liguria tamponi gratuiti per chi non può vaccinarsi. Boom di test in farmacia