Quantcast
Grandi nomi

A Rapallo attesi anche Renzi, Bonaccini, Gelmini, Sala per la rassegna “Bilanci dei tempi nuovi”

Si tratta di un'occasione per fare un bilancio sui cambiamenti politici, economici e sociali che hanno caratterizzato la prima parte del 2021

Generico luglio 2021

Rapallo. In programma – dal 17 al 25 luglio in Piazza Martiri della Libertà – la rassegna “Protagonisti – Bilanci dei tempi nuovi”, quattro giornate di dibattiti con i grandi nomi della politica e del giornalismo e della cultura.

L’appuntamento promosso dal Comune si aprirà sabato 17 luglio alle ore 18:30 con il Senatore Matteo Renzi.

La rassegna proseguirà poi tra il 23 ed il 25 luglio con numerosi protagonisti della politica e del giornalismo.

Tra gli altri, saranno presenti: il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il direttore de Il Secolo XIX Luca Ubaldeschi e l’opinionista e docente universitario Claudio Velardi.

È inoltre prevista la partecipazione dello psichiatra e saggista Paolo Crepet che terrà un incontro dedicato al “bilancio sentimentale” della pandemia, soffermandosi su come l’emergenza Covid ha trasformato le nostre abitudini rivoluzionando le relazioni sociali e gli affetti.

A moderare i dibattiti della tre giorni rapallina saranno la Conduttrice del TG5 Simona Branchetti e il Direttore di Formiche.net Roberto Arditti.

Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco ha sottolineato l’importanza strategica che un evento di questa caratura riveste per l’attrattività della città: “Come sindaco e assessore alla cultura, sono orgoglioso di presentare insieme a prestigiosi ospiti l’evento clou delle manifestazioni culturali e di attualità di quest’anno: Rapallo Protagonisti, che prenderà il via nel mese di luglio, per proseguire in agosto e ritornare in un’edizione invernale. Questo appuntamento si prefigge di diventare il punto di riferimento della discussione politica nazionale. Un evento in cui si potrà misurare il “sentiment” del Paese, ossia avere il termometro della situazione socio politica economica in Italia, attraverso le testimonianze degli illustri ospiti coinvolti nella discussione: Matteo Renzi, Mariastella Gelmini, Beppe Sala, Giovanni Toti, Stefano Bonaccini, Paolo Crepet, Claudio Velardi, Luca Ubaldeschi. Grazie a questo evento, che si prefigge di diventare un incontro permanente due volte all’anno, porteremo Rapallo al centro della discussione e dell’interesse nazionale”.

Il Presidente del Consiglio comunale Mentore Campodonico ha commentato: “È molto interessante il tema delle semestrali: una sorta di bilancio che si intende fare due volte l’anno, non solo riguardo la politica ma anche economia e cultura. Iniziamo con una tematica che porta ospiti di grande livello; altri nomi di spicco sono attesi per l’appuntamento invernale, che ipotizziamo si tenga dal 7 al 9 gennaio 2022. Rapallo si porta così al centro dell’attenzione del Paese, con un dibattito di grande interesse anche in chiave di promozione della città”.

Elisabetta Lai, Assessore al Turismo, ha chiosato: “Mai come oggi la politica è fondamentale. Gli ospiti che verranno a Rapallo sono protagonisti in quanto figure di spicco che hanno in mano le sorti del Paese, ma la stessa città diventa protagonista del dibattito politico e socio-culturale”.

La rassegna sarà infatti un’occasione per fare un bilancio sui cambiamenti politici, economici e sociali che hanno caratterizzato la prima parte del 2021. Durante ciascun incontro si discuterà delle vicende di attualità che hanno segnato i mesi passati, approfondendone le cause e le conseguenze più rilevanti.

Al contempo, in ogni dibattito si tenterà di delineare il profilo dell’Italia che verrà, analizzando i principali trend e ipotizzando possibili scenari futuri. L’ideazione e l’organizzazione dell’evento è curata dalla società di consulenza strategica Kratesis.

La partecipazione agli incontri sarà libera fino ad esaurimento posti. Gli eventi saranno inoltre trasmessi in streaming sulla pagina Facebook di HelloRapallo.