Quantcast
Ogni venerdì

Venerdì 25 giugno al mercato dei pescatori della Darsena comincia Fish&Djs

Il Galata Museo del Mare sarà aperto straordinariamente fino alle 22 e, per la prima volta, saranno introdotte degustazioni di birre o vini di produttori locali

Generico giugno 2021

Genova. Spettacoli di musica elettronica dalle diverse sfumature, da ascoltare o ballare in sicurezza, assaggiando il pescato del giorno preparato dagli stessi pescatori e degustando birre o vini di produttori locali. Venerdì 25 giugno (ore 18) inaugura l’edizione 2021 di “Fish&Djs”, serie di dieci eventi organizzati da Electropark al Mercato dei Pescatori della Darsena (calata Simone Vignoso 1) che proseguirà per tutti i venerdì di luglio e settembre. Ad alzare il sipario il dj set di cinque ore di Francesco Bacci, musicista e chitarrista degli Ex-Otago. Inoltre, per l’occasione il Galata Museo del Mare sarà aperto in via straordinaria fino alle 22 con ultimo ingresso alle 21.

Secondo step della stagione 2021 di Electropark, “Fish&Djs” è un format studiato per valorizzare con la musica elettronica il territorio e le risorse di cui dispone, come il commercio ittico e i produttori locali, in cui la cultura diventa la leva per favorire la rigenerazione e aumentare l’attrattività dello spazio pubblico della Darsena. “Dopo l’ottimo riscontro del “Grand Opening” di Electropark di metà giugno – racconta Alessandro Mazzone di Forevergreen.fm, direttore di Electropark – proseguiamo la stagione con uno dei nostri appuntamenti più amati e seguiti in città: “Fish&Djs”. Abbiamo lavorato senza sosta per generare uno scenario molto europeo attraverso la valorizzazione dello spazio pubblico dal vivo, che rappresenti una soluzione ideale per trascorrere il venerdì sera in tranquillità e sicurezza, assaggiando il pescato del giorno, ascoltando musica elettronica, degustando vino e birra di produttori locali, e visitando il Galata Museo del Mare”.

A dare il via alla quarta edizione di “Fish&Djs” il dj set di Francesco Bacci, chitarrista degli Ex-Otago. «Anche quest’anno le scelte artistiche sono finalizzate a creare un unico percorso narrativo, composto da ricerca musicale, contaminazioni e impegno nell’esaltazione del tessuto sociale genovese. Francesco Bacci – prosegue Mazzone – è un musicista genovese di primissimo livello con cui, da tempo, condividiamo questi valori e obiettivi. A breve pubblicherà, con il suo nuovo progetto di musica elettronica strumentale “Lowtopic”, l’album “Maddalena” per l’etichetta tedesca Lukins mentre, a Fish&Djs, sarà protagonista di un viaggio musicale sotto forma di dj set della durata di cinque ore”.

Il percorso di riqualificazione della Darsena, cominciato da Electropark e Coldiretti Impresa Pesca con questa serie di eventi quattro anni fa, aggiunge oggi un nuovo tassello: l’inaugurazione del Fish Lab. “Con il laboratorio del pescato a miglio zero – spiega Daniela Borriello, responsabile regionale di Coldiretti Impresa Pesca – si lega ancora di più il lavoro dei nostri pescatori con la buona cucina di mare ligure offerta a cittadini e turisti, il tutto sempre nell’ottica della piena valorizzazione del pescato e della costa. Il nostro mercato della Darsena, gli eventi di mare-musica e ora il Fish Lab sono, a nostro avviso, i modi migliori per sensibilizzare i cittadini a preferire sempre, prodotti del nostro mare, prodotti che permettono sia di sostenere le imprese locali e l’economia della nostra regione, sia di essere sempre sicuri della provenienza del prodotto comprato e di conseguenza della sua freschezza e qualità”.

Con il Fish Lab si estende ulteriormente la portata dell’evento sulla Darsena, a partire proprio dalla nuova struttura in bioedilizia vicino alla stazione della metro, dove si tengono degustazioni in programma dalle 19 alle 20. La banchina antistante al Mercato dei pescatori è invece il “palco” dei dj set, con il mercato a fare da cassa di risonanza dove poter acquistare il fritto di pesce e le bevande. Inoltre, per l’occasione il Galata Museo del Mare sarà aperto in via straordinaria fino alle 22 con ultimo ingresso alle 21. Richiedendo in cassa a Fish&Djs il braccialetto di Electropark, si potrà visitare il museo con la riduzione a 8€ o, in alternativa, il museo e il Sottomarino S518 Nazario Sauro con la riduzione a 13€. Le degustazioni di venerdì 25 giugno sono di Bianchetta Genovese golfo del Tigullio DOC e di Ciliegiolo golfo del Tigullio Portofino DOC, entrambi delle cantine Bregante.

Più informazioni