Un luglio musicale per il coro del Teatro Carlo Felice, otto concerti a Genova e dintorni - Genova 24
Dal vivo

Un luglio musicale per il coro del Teatro Carlo Felice, otto concerti a Genova e dintorni

Otto concerti, otto programmi diversi dai titoli evocativi - Mater, Viaggio in Europa, Emozioni e tradizioni sotto le stelle, Petite messe solennelle, Requiem - dedicati al vasto repertorio corale, dal medioevo ai nostri giorni europeo e americano

tre concerti carlo felice

Genova. Otto appuntamenti musicali, a Genova, Cogoleto, Cogorno, Sarzana, Alessandria alla scoperta della vasta tradizione corale, sacra e profana, europea e americana rivelano la vocazione musicale del territorio affacciato sul Tigullio e del suo entroterra

Giovedì 1 luglio 2021, ore 21.00, Sarzana Festival, Chiesa San Francesco: Mater
Venerdì 2 luglio – Teatro Carlo Felice, ore 20.00
Martedì 13 luglio, Sarzana, Piazza Matteotti, ore 21.15 Emozioni e tradizioni sotto le stelle
Giovedì 15 luglio 2021, ore 21.30, Alessandria, Piazza Giovanni XXIII, Viaggio in Europa
Domenica 18 luglio 2021, ore 21.00, S. Salvatore dei Fieschi, Cogorno
Venerdì 23 luglio 2021, ore 20.00, Teatro Carlo Felice, Petite Messe Solennelle
Domenica 25 luglio 2021, ore 21.30, Cogoleto, Piazza Giovanni XXIII: Viaggio in Europa
Mercoledì 28 luglio 2021, ore 21.15, Teatro ai Parchi, Nervi, Requiem

Otto concerti, otto programmi diversi dai titoli evocativi – Mater, Viaggio in Europa, Emozioni e tradizioni sotto le stelle, Petite messe solennelle, Requiem – dedicati al vasto repertorio corale, dal medioevo ai nostri giorni europeo e americano: “un repertorio dai molti volti, spiega il Sovrintendente del Teatro Carlo Felice Claudio Orazi – dove la dimensione del sacro ama convivere, in sede di concerto, con la “musica pura”, con la musica per il teatro, con la musica colta di ispirazione popolare – tutti di fondamentale importanza per comprendere a fondo la civiltà musicale europea, che esplora a partire dalle sue radici”.

A partire dal 1 luglio 2021, il Coro del Teatro Carlo Felice, diretto da Francesco Aliberti, con Patrizia Priarone al pianoforte parte da Genova e dal suo Teatro alla volta della provincia genovese e spezzina, in Liguria e del basso Piemonte, ad Alessandria accompagnando al contempo il pubblico alla scoperta di alcune piccole città e borghi che vanno progressivamente a delineare uno “hub” territoriale, produttivo e concertistico in grado di esprimere, in ogni occasione, con il progetto artistico più appropriato, la vocazione di ciascun luogo, di ciascuna istituzione musicale partner: da Genova, con il suo Teatro Carlo Felice, a Sarzana, con la Chiesa di San Francesco, di origini duecentesche e con Piazza Matteotti, in terra d’esilio dantesco, tra i luoghi elettivi dello Sarzana Opera Festival, a piazza Giovanni XXIII, sul panoramico molo Francesco Speca nel programma estivo del Comune di Cogoleto, al comune di Cogorno con la Basilica Salvatore dei Fieschi, nel contesto della quarta edizione di Liguria delle Arti e fino a piazza Giovanni XXIII ad Alessandria.

Si parte il 1° luglio dalla Chiesa di San Francesco a Sarzana, nel contesto dello Sarzana Festival, con un excursus che parte dalle ballate di Landini, le laude di Soto, i corali di Bach e i mottetti di Scarlatti, arriva ai cori operistici più celebri di Donizetti e Puccini, e passando per il Classicismo sacro di Haydn e il Romanticismo da Brahms a Rachmaninov, giungendo a composizioni liriche, meno note, di ispirazione popolare come lo Stornello dall’opera Re Enzo (1905) di Ottorino Respighi.

Il primo appuntamento al Teatro Carlo Felice di Genova è venerdì 2 luglio alle ore 20.00 con il Magnificat in sib maggiore di Francesco Durante, tra i brani del repertorio sacro italiano del XVIII secolo più conosciuti, curiosamente, attribuito per lungo tempo erroneamente al suo celebre allievo, Giovanni Battista Pergolesi, che viene accostato alle sonorità limpide e soavi del Requiem op. 48 (1887-1890) di Gabriel Fauré, illuminato, scriverà lo stesso autore, da un sentimento molto umano di fiducia nel riposo eterno. Il programma termina il 28 luglio nel Teatro ai Parchi di Nervi, con il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart.

Biglietti dei concerti al Teatro Carlo Felice: € 10 interi, € 5 ridotti under 26
Biglietti dei concerti al Teatro ai parchi di Nervi: € 20 intero, €10 ridotti under 26

Più informazioni