Quantcast
Posizione

Sindaci liguri pronti a bloccare i cantieri in autostrada, Toti e Giampedrone: “Siamo con loro”

Ma la Regione rivendica: "Abbiamo ottenuto diversi risultati, entro giugno resteranno attivi solo quattro cantieri"

Generica

Genova. “Sulla questione dei cantieri sulle autostrade della Liguria siamo dalla parte dei sindaci e dei presidenti delle Province: si tratta di una battaglia che ci vede impegnati in prima linea da sempre, siamo consci dei disagi che residenti e turisti patiscono a causa di questi interventi e del fatto che le comunicazioni e gli spostamenti siano cruciali per la ripartenza della nostra regione”.

Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone in merito alla posizione dei sindaci e dei presidenti di Provincia della Liguria che hanno minacciato ordinanze per bloccare i cantieri in autostrada se non verranno sospesi fino a inizio novembre.

“Il piano degli interventi sulla rete sono però predisposti dai concessionari autostradali assieme al ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile – continuano Toti e Giampedrone – Regione Liguria, pur non avendo nessuna competenza diretta in materia, ha chiesto e ottenuto che venissero convocati tavoli di concertazione settimanali con l’obiettivo di contemperare le prioritarie esigenze di sicurezza, di programmazione e di circolazione. Diversi risultati sono stati ottenuti, anche tenendo conto delle esigenze di pianificazione di nuovi interventi dopo l’estate: lo stop di dieci giorni ai lavori anche nel ponte del 2 giugno e lo stop a tutti gli interventi nei fine settimana”.

“Entro giugno – proseguono – resteranno attivi solo i quattro cantieri concordati, su richiesta del ministero, che riguardano esigenze di sicurezza molto impattanti (sulla A12 Genova-Livorno i cantieri delle gallerie Maddalena tra Rapallo e Chiavari, Monte Castelletti tra Nervi e Recco e il cantiere della galleria Santa Giulia tra Lavagna e Sestri Levante; sulla A10 Genova Ventimiglia il cantiere della galleria Ranco tra Savona e Albisola) e il cantiere tra i caselli di Prà e Pegli ma esclusivamente nelle ore notturne, mentre tutti gli altri andranno a chiudersi”.

leggi anche
  • Basta!
    Autostrade, i sindaci liguri: “Basta cantieri fino a inizio novembre o li bloccheremo noi”
    Generica