Scuole liguri, Flc Cgil: "Vaccinato solo il 28% del personale, il dato peggiore d'Italia" - Genova 24
In alto mare

Scuole liguri, Flc Cgil: “Vaccinato solo il 28% del personale, il dato peggiore d’Italia”

Croci (Flc Cgil): "Come possiamo ripartire a settembre in sicurezza senza avere immunizzato tutto il personale scolastico?"

docente scuola covid

Liguria. Secondo quanto emerge da una nota di Flc Cgil, per quanto riguarda il mondo della scuola, “solo il 28% del personale scolastico ligure è vaccinato.”

Il sindacato spiega che “sono 8.880 i docenti e i collaboratori scolastici vaccinati nella nostra regione. Appena il 28.5% del totale è immunizzato ( 31.149 le persone complessive ), meno di uno su tre, il dato più basso tra le regioni italiane dove la media di chi ha già completato il ciclo vaccinale è oltre il 70% ( per il personale è prevista la somministrazione di AstraZeneca).”

È il dato peggiore d’Italia. Come possiamo ripartire a settembre in sicurezza senza avere immunizzato tutto il personale scolastico? – afferma Claudio Croci, segretario generale Flc Liguria – Da mesi denunciamo il ritardo della Liguria sul piano vaccinale per le scuole”.

E continua: “Secondo gli ultimi dati diffusi dal ministero in Liguria tra i 31 mila docenti e collaboratori in 22.669 (il 72%) hanno ricevuto la prima dose ma poi pochissimi hanno completato l’iter vaccinale , solo 8.880 persone (il 28.5%) .”

“Prima di preoccuparsi di vaccinare i turisti sarebbe meglio mettere in sicurezza le scuole per una ripartenza, vera, a settembre” , conclude Fulvia Veirana , segretario generale Cgil Liguria.