Quantcast
Sostenibilità

Sconti su city pass ed esperienze per i turisti che arrivano a Genova in treno

Siglato un accordo tra Trenitalia e Comune di Genova. Un motivo in più per non arrivare in macchina...

Generico giugno 2021

Genova. Comune di Genova e Trenitalia insieme per arricchire l’offerta turistica della città e incentivare l’uso del treno. Turismo sostenibile significa anche raggiungere una meta nella maniera più ecologica possibile. Nasce da questo assunto la collaborazione per sviluppare l’offerta turistica cittadina da un lato e incentivare l’uso del treno dall’altro. Quindi chi arriverà o partirà da Genova in treno potrà ottenere uno sconto del 10% su tutte le carte turistiche acquistabili con il ”city pass”.

L’accordo per la promozione, che sarà accompagnata da una campagna informativa su entrambi i soggetti coinvolti, è stato presentato questa mattina a palazzo Tursi da Laura Gaggero, assessore al Turismo del Comune di Genova, Gianni Berrino, assessore al Turismo e Trasporti di Regione Liguria, dalla direttrice regionale Liguria di Trenitalia Giovanna Braghieri e dalla responsabile politiche di vendita Paola Negri.

L’agevolazione è valida per tutti i city pass tematici tra cui le card 72 ore, ingressi ai musei, mobilità cittadina o noleggio di mezzi green. Saranno inoltre disponibili a prezzo scontato alcuni pacchetti turistici che comprenderanno notti in albergo, esperienze come tour del centro storico, escursione ai forti e attività per famiglia.

“Questo accordo – dice l’assessore Laura Gaggero – esalta i risultati di un grande lavoro di marketing e sinergia che, anche durante i momenti della pandemia, abbiamo continuato a portare avanti, i risultati delle varie campagne si iniziano a vedere specialmente con i turisti italiani, di prossimità, adesso puntiamo anche agli stranieri grazie alla green card europea e alla diffusione del vaccino”.

L’assessore Berrino aggiunge: “Promuovere l’uso del treno, in un momento in cui la nostra regione rischia di essere meno raggiungibile per via dei cantieri autostradali, ha un doppio valore, le agevolazioni inoltre invoglieranno ancora di più i turisti estivi a visitare i tesori di Genova”.