Quantcast
Mandato europeo

Ricercato per rapina in Romania, viene arrestato dalla polizia ferroviaria a Brignole

Ora la Corte d'Appello di Genova dovrà decidere sull'estradizione

Polfer

Genova. La Polizia Ferroviaria di Genova Brignole domenica mattina ha arrestato un cittadino rumeno senza fissa dimora, appena maggiorenne, ricercato per un mandato di arresto europeo.

A darne notizia la questura di Genova: il provvedimento è stato emesso lo scorso febbraio dalle autorità rumene per il reato di rapina in concorso, che il giovane aveva commesso nel Paese di origine quando era ancora minorenne. Lo stesso mandato di arresto prevede la pena del confinamento in un centro di educazione per un anno, proprio per la minore età del giovane all’epoca del fatto.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli Agenti della Polfer di Brignole lo hanno accompagnato in un centro di accoglienza in provincia di Alessandria, in attesa di comparire davanti alla Corte d’Appello di Genova che dovrà autorizzare l’eventuale estradizione in Romania.