Riapertura discoteche in Liguria, la proposta della Lega: "Tamponi rapidi all'entrata dei locali" - Genova 24
Test

Riapertura discoteche in Liguria, la proposta della Lega: “Tamponi rapidi all’entrata dei locali”

Brunetto presenta un ordine del giorno: "Medici, infermieri e farmacisti a disposizione per la sicurezza"

Le discoteche ripartono: l'inaugurazione de La Suerte

Genova. Gazebo o punti mobili per effettuare i tamponi antigenici rapidi prima dell’accesso alle discoteche, che fra poco riapriranno anche in Liguria. È la proposta avanzata da Brunello Brunetto, medico, consigliere regionale della Lega e presidente della commissione Salute.

“Fuori dai locali ci sarà la postazione con medici e/o farmacisti e/o infermieri, che, previo accordo con il gestore della discoteca, saranno a disposizione degli avventori – prefigura Brunetto – sia per la sicurezza dei giovani, sia per quella dei lavoratori del settore. La proposta della Lega è stata presentata oggi con un ordine del giorno in Regione Liguria”

Al momento sulla riapertura di discoteche e locali da ballo in genere c’è il via libera del comitato tecnico scientifico con una serie di limitazioni: bisognerà entrare col green pass, ci saranno limiti di capienza e si potrà ballare solo all’aperto. La data dovrebbe essere il 10 luglio, ma manca ancora un atto ufficiale del Governo.

E mentre l’unico modo per fare il tampone gratuito a Genova resta il punto allestito dalla Croce Rossa a Principe, la Lega propone il test rapido fuori dai locali: “Sarà necessario che Alisa autorizzi queste figure sanitarie a effettuare, anche in quel contesto, i tamponi antigenici rapidi, fornendo subito l’esito del test. In tal senso, il nostro documento impegna la giunta regionale ad autorizzare dei ‘punti tamponi’ nelle adiacenze esterne degli ingressi dei locali da ballo in Liguria”, conclude Brunetto.

Più informazioni
leggi anche
Il punto tamponi della Croce Rossa alla stazione Principe
Preoccupazione
Pastorino scrive a Toti: “Sbagliato chiudere i punti per tamponi gratuiti ad accesso diretto”
Ambulatorio tamponi a Villa Bombrini
Organizzazione
Covid, il punto tamponi di villa Bombrini chiude da domani: test gratuiti solo con la Croce Rossa