Quantcast
Buon risultato

Rally della Lanterna soddisfacente per Davide Craviotto

Seconda posizione finale in classe R2B con Fabrizio Piccinini alle note

Rally della Lanterna soddisfacente per Davide Craviotto
Nella foto (di Stefano Bertuccioli): la Peugeot 208 di Davide Craviotto in azione al Rally della Lanterna

Santo Stefano d’Aveto. È soddisfacente il responso del 37° Rally della Lanterna per Davide Craviotto. Il pilota genovese, che ha partecipato alla “gara di casa” in coppia con il fido Fabrizio Piccinini e con la graficamente molto ammirata Peugeot 208 messagli a disposizione dalla By Bianchi, ha conseguito un’ottima seconda posizione finale in classe R2B.

Penso di aver fatto una grande gara – osserva il portacolori del Casarano Rally Team e sono molto contento del nostro operato, perché è stato un rally tirato e combattuto. Noi ci abbiamo creduto sino all’ultimo: Marco Betti, che ci precedeva, è un avversario difficile e lo stesso vale per Fabio Zanotti, che ci incalzava. Noi eravamo nel mezzo, a cercare di allertare il primo e di tenere a bada l’altro e, soprattutto, a cercare di non sbagliare”.

Grazie anche all’ottima vettura fornitaci dalla By Bianchi – rileva ancora Davide Craviotto – abbiamo centrato il nostro obbiettivo. Questa prestazione, bella e combattuta contro piloti che vanno forte, ci consente rafforzare la nostra leadership sia in seno all’R Italian Trophy che al Raggruppamento della Michelin Zone Rally Cup”.