Quantcast
Polemica rientrata

Pegli, le panchine di piazza Porticciolo torneranno al loro posto

L'assessore Pietro Piciocchi: "Nessuno ha mai pensato di toglierle definitivamente"

panchina pegli

Genova. Saranno ricollocate quanto prima le “storiche” panchine in ferro rimosse sulla passeggiata a mare di Pegli, nei pressi dell’aiuola della statua marmorea intitolata a Garibaldi e nei pressi del dehors di un’attività commerciale. Ad assicurarlo Pietro Piciocchi, assessore ai lavori pubblici e alle manutenzioni del Comune di Genova, nell’ambito del consiglio comunale.

La rimozione delle panchine ha suscitato un vero e proprio vespaio di proteste e di segnalazioni da parte dei residenti. Pertanto sia Mauro Avvenente, capogruppo di Italia Viva, sia Alessandro Terrile, capogruppo del PD, hanno chiesto spiegazioni.

I due capigruppo sottolineano infatti che “le panchine si trovano in quella collocazione da tempo immemorabile; perfettamente funzionali e in buono stato”

Piciocchi, rispondendo alle interrogazioni  spiega che si è proceduto a una manutenzione e sottolinea che nessuno ha mai pensato di toglierle definitivamente, perché hanno una storia oltreché un’utilità pratica, in quanto molto utilizzate non solo da coloro che attendono il bus ma anche da residenti e turisti.