Quantcast

A tu per tu con Federico Ferrando, calciatore che milita nel Busalla, squadra che disputerà nella stagione 2021/2022 il campionato regionale ligure di Eccellenza.

Classe 1986, dopo l’esperienza nelle giovanili del Genoa culminata anche con qualche presenza sulla panchina della prima squadra, nel 2006/07 decide di accasarsi alla Valenzana in Serie C2, dove colleziona 12 presenza alla sua prima vera stagione nel calcio maggiore. Un anno più tardi si trasferisce in Toscana, alla Sangiovannese in Serie C1, mettendo da parte 14 gettoni di presenza. La stagione successiva veste la maglia del Viareggio in Serie C2, con 13 presenze, e nel 2009/10 salta ancora in Serie C1 con la Reggiana. Le stagioni 2010/11 e 2011/12 le trascorre all’Acqui in Serie D, con un totale di 55 presenze e 9 reti all’attivo. Nel campionato 2012/13 ha giocato nella Novese, collezionando 28 presenze e 2 reti. Poi, tre stagioni alla Lavagnese in Serie D e due con la maglia del Savona. Dal luglio 2020 è un giocatore del Busalla.

Federico Ferrando, che gioca nel ruolo di difensore centrale, ci racconta le tappe più significative della sua carriera e alcuni momenti vissuti sui campi, in particolare nella sua esperienza tra i professionisti.