Quantcast
L'incarico

Questura di Genova, Luigi Di Clemente è il nuovo vicario

Cinquantasette anni di origine molisana sostituisce Francesco Licheri

Luigi Di Clemente

Genova. Si è insediato oggi il nuovo vicario del Questore di Genova, Primo Dirigente Luigi Di Clemente, che va a sostituire Francesco Licheri.

57 anni, di origine molisana ha al suo attivo una lunga carriera che lo vede ricoprire incarichi alla Criminalpol, al Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato di Roma e nelle Squadre Mobili di Campobasso, di Agrigento e Ancona. Nel periodo marchigiano ha risolto il caso di Rossella Goffo, la funzionaria della Prefettura scomparsa nel 2010, le cui ossa furono ritrovate il 6 gennaio del 2011 a Colle San Marco, nell’ascolano, uccisa per mano dell’ex amante Alvaro Binni, poliziotto della Questura di Ascoli Piceno.
Ha gestito servizi di ordine pubblico molto delicati in Val di Susa con le proteste dei “No Tav” e in Sicilia presso il campo profughi di Mineo.
Dal 2015 ha diretto il Commissariato di Polizia di Rho-Pero dove è stato responsabile della sicurezza dell’EXPO.

Nell’aprile 2016 è stato trasferito alla Questura di Ravenna con l’incarico di vicario del Questore. Dall’aprile del 2019 è tornato ad Ancona per ricoprire la funzione di vicario del Questore fino all’odierna assegnazione nella nostra città.

Più informazioni