Quantcast
In gioco il titolo italiano di categoria

La Primavera di Tufano gioca domani la semifinale contro l’Atalanta

Sampdoria Vs Milan

Genova. Continua  a non dipanarsi la matassa ‘allenatore Sampdoria’ della prossima stagione, con Roberto D’Aversa e Marco Giampaolo in pole position, con il primo dato nelle ultime ore come avvantaggiato di pochi passi.

Ma il “leitmotive” del fine settimana sono le semifinali della Primavera di Felice Tufano, che domani, sabato 27 giugno, alle ore 18, andrà a giocarsi il posto nella finalissima, sfidando l’agguerrita Atalanta di Massimo  Brambilla, che ha eliminato nei play off la Roma di Alberto De Rossi. L’altra finalista uscirà dallo scontro fra l’Inter e l’Empoli (quest’ultima ha eliminato la Juventus).

L’auspicio, al di là della possibilità di scrivere la storia del club aggiudicandosi il titolo di Campioni d’Italia Primavera, è che questi ragazzi, oltre a mister Felice Tufano, possano anche rappresentare il futuro della Sampdoria, evitando “fughe a parametro zero”, come quelle date per certe da qualche media (Antonis Siatounis al Monza ed Adam  Obert al Cagliari) ed altre in bilico per Petar Zovko, Gerard Yepes ed Antony Angileri (ancora  Cagliari, Roma e Torino in pressing sull’ex palermitano).