Il sindaco di Odessa in visita a Genova, a palazzo Ducale l'ufficio di rappresentanza legale ucraino - Genova 24
Diplomazia

Il sindaco di Odessa in visita a Genova, a palazzo Ducale l’ufficio di rappresentanza legale ucraino

La città è gemellata con il comune di Genova dal 1979

Generica

Genova. Una delegazione composta da rappresentanti istituzionali e imprenditoriali della città ucraina di Odessa ha fatto tappa questa mattina a Genova per individuare e approfondire, tramite incontri bilaterali sia istituzionali che economici, i rapporti tra i due territori.

“Sostenere lo sviluppo economico del territorio, rafforzando le relazioni già attive con la città di Odessa, che rappresenta la quarta città più popolosa dell’Ucraina e uno snodo rilevante per i traffici logistici del Mar Nero, è uno degli obiettivi che ci siamo posti inserendo questa iniziativa all’interno delle attività inserite all’interno del Piano Attuativo annuale 2021 di Liguria International” spiega l’assessore allo Sviluppo economico di Regione Liguria Andrea Benveduti.

Già nel 2019 una delegazione della città di Odessa, gemellata con il comune di Genova dal 1979, aveva fatto una visita istituzionale sul territorio ligure. “Sono particolarmente contento che il sindaco Trukhanov, assieme all’intera delegazione, abbia fatto ritorno a Genova anche per aprire un ufficio di rappresentanza a Palazzo Ducale, sede che costituirà la base per implementare i rapporti economici e di sviluppo futuro tra i nostri territori”.

L’incontro mattutino, tenutosi presso l’Auditorium di Confindustria, ha coinvolto Confindustria Genova, Autorità Portuale, Aeroporto di Genova, Stazioni Marittime, spedizionieri e agenti marittimi, i cinque poli liguri di ricerca e innovazione e alcune imprese liguri. Visita della delegazione anche in Unniversità. In serata si terrà un nuovo incontro bilaterale istituzionale presso Palazzo Imperiale.