Quantcast
Parere favorevole

Il Cts dà il via libera: stop mascherine all’aperto dal 28 giugno

Sarà comunque obbligatorio portare la mascherina con sé, per poterla indossare qualora sia impossibile rispettare il distanziamento

mascherine san lorenzo

Liguria. Niente mascherina all’aperto a partire dal 28 giugno. Lo ha ufficializzato questa sera il ministro della Salute Roberto Speranza dopo il parere favorevole del Comitato Tecnico Scientifico.

Lo aveva auspicato a inizio serata il presidente ligure Giovanni Toti: “Siamo in attesa della decisione del Cts sull’uso delle mascherine che ci auguriamo tenga conto che l’intero Paese è ormai in zona bianca, a parte la Valle d’Aosta, e anche di una situazione sanitaria che sta progressivamente migliorando, soprattutto grazie all’imponente campagna vaccinale messa in atto”.

E il parere si è rivelato positivo: con i dati attuali è possibile eliminare l’obbligo di mascherina all’aperto. Già dal 28 giugno, quando anche l’ultima Regione, la Valle d’Aosta, entrerà in zona bianca. A ufficializzarlo in serata è stato poi il ministro della Salute, Roberto Speranza, con un post su Facebook: “Dal 28 giugno superiamo l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts”.

Se oggi mancava una data specifica (c’era solo un’indicazione di massima), ora invece c’è una certezza. Lo conferma anche il sottosegretario alla Salute Andrea Costa: “Non ho problemi a prendere una posizione netta sulla questione dello stop alla mascherina all’aperto. Se oggi nel nostro Paese ci sono le condizioni per toglierle, la politica deve assumersi la responsabilità per dare un segnale ai cittadini. Penso che la data migliore sia quella del 28, quando tutta l’Italia sarà bianca: prima si dà questo segnale al Paese e meglio è”.

Sarà comunque obbligatorio portare la mascherina con sé, per poterla indossare qualora sia impossibile rispettare il distanziamento.

Sul fronte dell’incidenza del virus, negli ultimi 7 giorni in Liguria si registrano 7 casi su 100.000 abitanti, di cui 6 a Genova, 2 a Imperia, 11 a Savona e 5 alla Spezia.

Più informazioni
leggi anche
giovanni toti generale
Normalità
Toti: “Basta mascherine all’aperto, i numeri del Covid lo consentono e l’estate lo pretende”
Generica
Pressing
Stop mascherine all’aperto? Toti: “Tutta Italia in zona bianca, il Cts ne tenga conto”