Quantcast
Dal paese del sol levante

Gli atleti giapponesi di Sampdoria e Iren Quinto alla scoperta di Genova

Maya Yoshida e Yusuke Inaba hanno approfittato dello stop di fine stagione per vivere una giornata da turisti

Genova. Conoscersi a Genova per conoscere Genova. Approfittando del momento di relax concesso dalla fine della stagione sportiva, gli atleti giapponesi Maya Yoshida, calciatore della Sampdoria, e Yusuke Inaba, pallanuotista del Quinto, si sono incontrati e, guida turistica alla mano, sono andati insieme alla scoperta delle bellezze della città.

Tra i due ragazzi e Genova si è instaurato un particolare affetto che si è tradotto in un video di promozione turistica, in lingua giapponese con sottotitoli in italiano, ideato e realizzato dall’Unione Calcio Sampdoria.

Il tour prende il via da Boccadasse e poi a spasso per la città toccando i punti nevralgici del capoluogo ligure. Prima tappa Piazza de Ferrari con la prospettiva di via XX Settembre, Porta Soprana con il suo fascino medioevale, via San Lorenzo ricca di vita e botteghe, per concludersi al Porto Antico cartolina turistica della città.

Diecimila chilometri di distanza dal proprio Paese non sono pochi ma il mare, il panorama, il cibo e la cortesia dei genovesi rappresentano gli antidoti giusti per vincere la nostalgia di casa.