Quantcast
La finale sarà genoa-roma

Fossati e Giacchino regalano al Genoa Under 18 la finale valevole il campionato italiano

Cesena. Il Genoa Under 18 si aggiudica (2-1) la semifinale con i pari età dell’Inter, volando in finale, nella quale affronterà la Roma per il titolo italiano.

La formazione di mister Gennaro Ruotolo passa in vantaggio (al 7°) con Fossati, raddoppiando (al 66°) con Giacchino. Solo nel finale di gara (all’81°) i nerazzurri di Cristian Chivu riescono ad andare a rete con Peschetola.

Il Genoa U18 bissa il successo ottenuto dall’U17 (3-1 al Bologna) ed entrambe le formazioni centrano lo straordinario obiettivo della doppia finale, che curiosità della sorte, verrà giocata sempre con la Roma.

Le formazioni mandate in campo due mister, Ruotolo e Chivu.

Genoa: 1 Corci, Ghigliotti, Boci, Zenelaj, Parodi, Bolcano, Vassallo, Biaggi, Shali, Giacchino, Fossati

A disposizione: Della Pina, Paoloni, Vessella,  Zanetti,  Dimitrijevic, Castiglione,  Bamba, Piccardo,  Insolito.

Inter: Botis, Villa, Redondi, Fontanarosa, Carboni; De Milato,  Fabbian; Peschetola, Jurgens, Iliev; Abiuso –

A disposizione:  Bonucci, Dervishi, Oppizzi, Pelamatti, Grygar, Bonavita, Pezzini,  Magazzu, Ballabio.

Arbitro: Andrea Migliorini di Verona

Assistenti: Preci Zef (Macerata) – Maroni Roberto (Fermo)

“La doppia finale conquistata sul campo con Bologna ed Inter è una grande soddisfazione per tutto il nostro ambiente – afferma un raggiante Michele Sbravati – avere battuto squadre di alto spessore come Bologna ed Inter, è motivo di grande orgoglio. Le due finali, entrambe con la Roma, saranno durissime,  ma esserci arrivato con due squadre è un risultato di grande prestigio”.