Forza Italia Liguria, raccolta firme per la riforma fiscale: "Meno tasse, più crescita" - Genova 24
Campagna

Forza Italia Liguria, raccolta firme per la riforma fiscale: “Meno tasse, più crescita”

Oggi e domani banchetti da Ventimiglia a Spezia. Il coordinatore regionale Carlo Bagnasco: "L'obiettivo è semplificare e alleggerire il carico che grava su cittadini, famiglie e imprese"

carlo bagnasco

Liguria. Oggi e domani si svolgeranno anche in Liguria i banchetti organizzati da Forza Italia per la raccolta firme a sostegno della proposta di riforma fiscale presentata dal partito a livello nazionale.

Questi i luoghi e gli orari dell’iniziativa nelle diverse città liguri: a Genova in via XX Settembre oggi e domani dalle 9.00 alle 13.00; a Ventimiglia oggi dalle 9.00 alle 15.30 e domani dalle 9.00 alle 13.00 in via della Repubblica 5; a Sanremo domani dalle 10.00 alle 12.30 in via Escoffier; a Rapallo oggi e domani dalle 10.00 alle 13.00 in piazza Cavour; a Chiavari dalle 10.00 alle 19.00 oggi in piazza Mazzini e domani in corso Colombo presso la piastra del Porto; a Spezia oggi dalle 9.00 alle 13.00 in corso Cavour.

“Con questa raccolta firme – dichiara il coordinatore regionale Carlo Bagnasco – vogliamo far conoscere e dare forza alla proposta di riforma fiscale che il nostro movimento politico ha elaborato. Sono 22 – prosegue – i punti cardine di questa proposta, tra cui il blocco delle cartelle esattoriali sino alla fine del 2021, la pace fiscale per sanare i debiti fiscali pregressi e il contenzioso tributario in essere, la flat tax per il ceto medio, la riduzione delle attuali aliquote Irpef, il definitivo superamento dell’Irap, la no tax area fino a 12 mila euro, l’eliminazione delle tasse di successione e donazione. E ancora: il fattore familiare, il no a patrimoniali sui capitali privati, il mantenimento e l’estensione della cedolare secca sui redditi delle locazioni di immobili, la semplificazione della normativa tributaria, degli adempimenti, delle procedure e del contenzioso, la rimodulazione delle aliquote Iva, il riordino delle addizionali locali”.

“Una riforma organica del fisco, mirata a semplificare ed alleggerire il carico che grava su cittadini, famiglie e imprese, è condizione essenziale per centrare l’obiettivo di una crescita economica robusta dopo questo anno e mezzo terribile a causa della pandemia”, sottolinea ancora Bagnasco. “Forza Italia da sempre ha fatto del tema della riforma fiscale un suo cavallo di battaglia. Il ‘Meno tasse per tutti’ non è soltanto uno degli slogan storici del nostro partito, ma esprime anche il nostro modo di intendere il rapporto tra lo Stato e il cittadino. E’ un messaggio che dalla discesa in campo del presidente Berlusconi nel ’94 è diventato centrale nel dibattito politico ed è ancora oggi attuale”.

“Voglio ringraziare – conclude il coordinatore regionale di Forza Italia – tutti i nostri dirigenti e militanti che in questi due giorni saranno presenti ai banchetti per la raccolta firme: il loro impegno e la loro passione sono davvero straordinari”

Più informazioni