Festa della Repubblica, le celebrazioni del 2 giugno nel Levante ligure - Genova 24
Istituzioni

Festa della Repubblica, le celebrazioni del 2 giugno nel Levante ligure

Ovunque cerimonie ancora in formato ridotto per le norme anti contagio

Generico giugno 2021

Liguria. Anche nel Levante della provincia di Genova si sono tenute le celebrazioni per la festa della Repubblica.

A Chiavari (foto di copertina) solenne e simbolica in piazza Roma, nel rispetto delle vigenti norme anticontagio, per celebrare i 75 anni della nascita della Repubblica Italiana. Il sindaco Marco Di Capua, il presidente e i membri dell’Anpi di Chiavari, e i rappresentanti dell’amministrazione e delle forze armate hanno osservato un minuto di silenzio davanti al monumento dei caduti prima dell’alzabandiera. “Un momento di riflessione che vogliamo condividere con i neo diciottenni, invitandoli alla lettura della nostra Costituzione, patrimonio di tutti, e ad essere consapevoli del passato per essere maggiormente padroni del loro futuro – spiega Di Capua – Mi rivolgo ai ragazzi che proprio quest’anno hanno dovuto affrontare molte sfide e compiere molti sacrifici, rinunciando a momenti di socializzazione e condivisione, voglio ricordare loro quanto sia importante l’esercizio coerente e costante dell’equità, della giustizia, dell’uguaglianza, della legalità, del rispetto e della libertà. Bandite l’indifferenza, siate orgogliosi della Costituzione e fate in modo di esserne sempre all’altezza nel ruolo di cittadini attivi”.

Generico giugno 2021

A Rapallo le note dell’Inno di Mameli intonate dal Corpo bandistico “Città di Rapallo” hanno risuonano nel silenzio del giardino di Villa Tigullio. Niente pubblico per evitare assembramenti nel rispetto delle normative anti-Covid. Il sindaco Carlo Bagnasco ha partecipato alla cerimonia in forma ridotta assieme al vicesindaco Pier Giorgio Brigati: “Mai come in questo momento c’è bisogno di unità nazionale e c’è bisogno che il Paese risponda in maniera energica a livello sanitario ed economico in risposta a quanto i cittadini hanno dovuto affrontare nell’ultimo anno – ha sottolineato il primo cittadino – La festa della Repubblica ha quindi un significato ancora più speciale e lo ha anche la figura del Presidente della Repubblica, che in questa situazione di grande difficoltà e incertezza è sempre stato un punto di riferimento”.

Generico giugno 2021

A Recco in piazza Nicoloso il sindaco Carlo Gandolfo ha rivolto il proprio saluto augurale in occasione del 75° anniversario della proclamazione della Repubblica. Con il primo cittadino di Recco anche il presidente del consiglio comunale Paolo Badalini. Al termine della cerimonia celebrativa, organizzata nel rispetto delle misure anti-Covid, si è tenuto il concerto della banda “Filarmonica G. Rossini”.

Generico giugno 2021

Anche Santa Margherita Ligure ha celebrato la festa della Repubblica con una cerimonia nel rispetto delle restrizioni sanitarie alla presenza del sindaco Paolo Donadoni, delle autorità militari, della polizia locale e delle associazioni cittadine.

leggi anche
Generico giugno 2021
Monito
2 giugno, il nuovo prefetto di Genova: “Ora rischiamo una crisi occupazionale, serve unità”
toti
Commento
2 giugno, Toti: “L’Italia ha ritrovato l’unità nel modo più doloroso, ora dobbiamo ripartire”