Europei blucerchiati, Ekdal torna a casa: uno tra Damsgaard e Jankto in semifinale - Genova 24
Rimasti in due

Europei blucerchiati, Ekdal torna a casa: uno tra Damsgaard e Jankto in semifinale

Ferrero ribadisce che Damsgaard non è in vendita: il danese potebbe essere funzionale al modulo di D'Aversa, ma il suo valore di mercato è in ascesa

Sampdoria Vs Parma

C’è ancora un po’ di Sampdoria nei quarti di finale dei campionati europei di calcio. Il tabellone degli ottavi si è concluso ieri con l’eliminazione della Svezia di Albin Ekdal. Il centrocampista blucerchiato torna a casa con la sua nazionale, sconfitta 2-1 dell’Ucraina di Andrij Shevchenko, che affronterà l’Inghilterra a Roma il 3 luglio alle 21.

Sicuramente andrà in semifinale uno tra Mikkel Damsgaard e Jakub Jankto. Danimarca e Repubblica Ceca si affronteranno a Baku il 3 luglio alle 18.

Il tabellone è completato da Belgio-Italia il 2 luglio alle 21 a Monaco di Baviera e da Svizzera-Spagna a San Pietroburgo sempre il 2 luglio alle 18.

Tutte le partite saranno trasmesse anche in chiaro.

Damsgaard è una delle piacevoli sorprese di questo europeo: il centrocampista danese, 20 anni, che nella sfida contro il Galles ha effettuato l’assist per Dolberg in occasione del primo gol, non sempre ha trovato spazio nel team guidato da Claudio Ranieri. Pare sia nel mirino del Milan, ma le recenti parole di Massimo Ferrero, presidente blucerchiato, sembrano essere una sorta di gioco al rialzo. Non è un mistero che a Corte Lambruschini si debba fare cassa in questo calciomercato: “Damsgaard non è in vendita perché voglio arrivare a una valutazione da 30 a 50 milioni, è un talento puro”. Tuttavia, con l’imminente arrivo di D’Aversa sulla panchina doriana e del suo modulo (4-3-3), in effetti il giovane gioiellino del Nord Europa potrebbe fare molto comodo a scapito dei trequartisti tipo Verre.

Nell’ultimo match della Repubblica Ceca contro l’Olanda, in cui ha nuovamente brillato l’ex blucerchiato Schick (rete all’80’) Jankto è subentrato a Masopust al 79′.