Quantcast
Semifinali di ritorno

Dotto, Tracanna e un autogol di Chiriaco lanciano il Ligorna: Genova Calcio al tappeto, biancoblù in finale fotogallery

La squadra di Luca Monteforte è riuscita a far prevalere la propria maggiore qualità, approdando adesso all’ultimo atto con i favori del pronostico

Ecco gli scatti della semifinale di ritorno di Eccellenza

RISULTATO: Genova Calcio – Ligorna 0-3 (p.t. 5’ Dotto, s.t. 19’ Tracanna, 41’ aut. Chiriaco)

Genova. Oggi allo stadio Italo Ferrando va in scena uno dei match valido per le semifinali di ritorno del campionato di Eccellenza 20/21. Genova Calcio e Ligorna saranno le protagoniste della sfida odierna, una partita da dentro o fuori impreziosita dal risultato dell’andata. Un 3-2 quello maturato nei 90 minuti di domenica scorsa che lascia spazio a qualsiasi scenario: basterà infatti una vittoria di misura ai padroni di casa per accedere all’ambita finale, un epilogo tanto sperato quanto difficile soprattutto considerando la qualità degli avversari, determinati a dimostrare la propria superiorità anche in questa contesa.

L’undici allenato da Beppe Maisano si presenta con Dondero, Chiriaco, Riggio (cap.) Maisano, Capotos, Orlando, Bruzzone, Serinelli, Morando, Cusato e Piccarreta

In panchina si accomodano Brina, Pirozzi, Calvi, Testore, Volpe, Bonci, Cappannelli, Nelli e Provenzano

Gli ospiti invece guidati da Luca Monteforte rispondono con Atzori, Placido, Bottino, Puddu, Pittaluga, Ruffino, Botta (cap.), Alessio De Martini, Dotto, Cellerino e Tripoli

A disposizione ci sono Prisco, Casagrande, Anselmo, Luca De Martini, Gatto, Chiarabini, Tracanna, Salvini e Casanova

L’arbitro del match è il signor Riccardo Andrea Burlando della sezione di Genova, coadiuvato da Lorenzo Massa e Mauro Vigne (provenienti da Chiavari).

Precisamente alle ore 16:00 il direttore di gara fischia l’inizio del match, con Dotto che immediatamente costringe Dondero all’intervento sicuro in presa alta

Al 5’ è già vantaggio per gli ospiti! Ruffino trova l’imbucata centrale e Dotto sfrutta tutto il suo talento, fulminando con un’ottima conclusione un incolpevole Dondero: è 0-1 Ligorna!

Al 12’ prova a rispondere la Genova Calcio con la punizione calciata verso la porta da Piccarreta: il portiere ospite blocca in due tempi

Al 14’ anche Morando tenta di impensierire Atzori, ma l’estremo difensore avversario blocca senza particolari grattacapi. Al medesimo minuto sul fronte opposto è nuovamente Dotto a rendersi pericoloso, ma la sua conclusione termina larga

Al 20’ Capotos rischia tantissimo tentando di servire il proprio portiere, ma uno scatenato Dotto in agguato manca l’appuntamento con il pallone, non approfittando di una grandissima occasione

Al 25’ l’asse Cellerino-Dotto scatena il panico tra le file della retroguardia locale, l’arbitro però ferma tutto per una posizione di offside

Al 36’, successivamente ad una fase di stallo, Pittaluga compie un intervento ruvido: il direttore di gara sceglie quindi di sanzionarlo con il primo cartellino giallo del match

Al 40’ ottima occasione per Riggio! Il capitano della Genova Calcio di testa tenta di finalizzare il buon suggerimento di Bruzzone, ma la sfera termina alta sopra la traversa della porta difesa da Atzori

Al 41’ Serinelli da fuori prova a sorprendere gli avversari, tuttavia il suo tentativo termina largo

Al 43’ anche Maisano viene iscritto dall’arbitro nell’elenco dei cattivi: fallo e ammonizione per lui

Termina così senza recupero con il risultato di 0-1 un primo tempo piuttosto bloccato, deciso al momento da un’ottima giocata del talentuoso Dotto. L’impressione è che servirà ben altro ai padroni di casa per poter ambire a staccare il pass per la finale, ora distante due reti.

In occasione del match odierno merita sicuramente di essere segnalata la presenza in tribuna di diversi volti noti del calcio locale. Ai nostri microfoni si è per esempio espresso il tecnico del Rivasamba, David Cesaretti: “La partita è stata maggiormente spettacolare all’andata. La Genova Calcio ha dimostrato sul finale carattere e personalità, con un gol potrebbe cambiare tutto.”

In seguito, alle 16:59, prende il via la seconda frazione, questo con entrambi i mister che optano per confermare gli stessi undici dei primi 45’.

Al 4’ però, visto il risultato, Maisano sceglie di cambiare qualcosa: dentro Nelli e fuori Cusato

Al 9’ ancora sostituzioni per entrambi i mister, i quali tentano di spezzare lo stallo creatosi: scende in campo Volpe per i padroni di casa al posto di Riggio, mentre Cellerino tra gli ospiti viene prelevato da Gatto

In seguito, al 13’, Atzori entra in maniera scomposta su Volpe, ma l’arbitro con ampi cenni esorta il giocatore locale ad alzarsi scatenando l’ira dei tifosi presenti sugli spalti: nessun penalty per i locali!

Successivamente, al 14’, Gatto riceve un cartellino giallo

Al 15’ la stessa sorte capita a Bottino

Al 19’ incredibile al Ferrando! Mister Monteforte opta per sostituire Tripoli scegliendo al suo posto Tracanna che, 20 secondi più tardi, sfrutta splendidamente l’assist di Gatto siglando la rete della sicurezza: 0-2 Ligorna! Allo stesso minuto anche Pittaluga ha lasciato il campo per Casagrande

Al 22’ Maisano sceglie di schierare Provenzano al posto di uno stremato Morando

Al 24’ Chiriaco compie un intervento falloso ai danni di un avversario: ammonito

Al 26’ anche Maisano e Capotos lasciano il campo per favorire l’ingresso di Calvi e Testore

Al 27’ il direttore di gara sanziona con un cartellino giallo anche Ruffino

Al 30’ mister Monteforte opta per cambiare ancora qualcosa: dentro Chiarabini e fuori Bottino

Al 35’ ancora una sostituzione per gli ospiti, con Anselmo che prende il posto di uno stremato Ruffino

Al 38’ Bruzzone prova ad impensierire Atzori, ma la sua conclusione termina lontanissima dal bersaglio grosso

Al 41’ Tracanna elude la marcatura del difensore avversario propiziando con uno splendido cross l’autorete di Chiriaco: 0-3 Ligorna al Ferrando!

Al 42’ Provenzano cerca la rete della gloria per i suoi, ma la sua ottima conclusione termina di poco alta

Il direttore di gara comanda tre minuti di recupero

Al 46’ anche Volpe tenta di impensierire Atzori, ma la sua conclusione termina larga

Al 47’ Anselmo si presenta a tu per tu con Dondero, tuttavia il suo tentativo non inquadra lo specchio della porta

Termina così 0-3 un match divertente soprattutto nel secondo tempo, vinto dalla squadra la quale ha saputo dimostrare una maggiore qualità. Grande delusione invece per la Genova Calcio, fermatasi sul più bello successivamente ad un campionato di comunque alto livello.

leggi anche
Marco Vacca
Amarezza
Genova Calcio, Marco Vacca: “Arbitri e orari, a questa semifinale è stata data scarsa attenzione”
Lorenzo Dotto
Ancora a segno
Ligorna in finale, Lorenzo Dotto: “In settimana ci prepareremo per raggiungere il nostro obiettivo”
Alberto Saracco
Parola al presidente
Ligorna, Alberto Saracco soddisfatto: “Grande squadra e grande gruppo, un premio al nostro lavoro”
Luca Monteforte
Parola al mister
Luca Monteforte elogia la sua squadra: “La vittoria della convinzione e della voglia”
Francesco Maisano
Post partita
Genova Calcio, Francesco Maisano: “Partita equilibrata, i particolari hanno fatto la differenza”
Mirko Chiarabini
Mixed zone
Ligorna in finale, Mirko Chiarabini: “Adesso una settimana di lavoro intenso per arrivarci al meglio”
Stefano Botta
Parola al capitano
Ligorna in finale, Stefano Botta: “Adesso vogliamo arrivare al traguardo”
Francesco Serinelli
Amarezza
Genova Calcio, Leonardo Serinelli: “È stata una partita intensa, con questo caldo abbiamo fatto fatica”
Luca Riggio
Parola al capitano
Genova Calcio, capitan Luca Riggio non fa drammi: “Dobbiamo essere orgogliosi di essere arrivati in semifinale”
Pierluigi Gatto
Assist-man
Ligorna, Pierluigi Gatto festeggia la qualificazione: “Chi parte dall’inizio e chi subentra dà sempre il 100%”
Giuseppe Maisano
Fuoco dentro
Genova Calcio, mister Maisano non ci sta: “All’inizio del secondo tempo mi è sembrato che per noi ci fosse un rigore”
Federico Brusacà
Commento da spettatore
Ligorna, Federico Brusacà: “Sono state due sfide impegnative, bravi a far emergere le nostre qualità”
Simone Bottino
Difensore biancoblù
Ligorna finalista, Simone Bottino: “Concentrati dietro e cinici davanti, ce la siamo guadagnata”
Max Bruzzone
Parola al vice
Genova Calcio, Max Bruzzone: “Il primo gol ha sorriso al Ligorna, tra noi resta un po’ di rammarico”