Quantcast
Live

Eccellenza, finale playoff: Ligorna avanti 3-0 al termine del primo tempo fotogallery

Dotto, Tripoli e Cellerino firmano il tris biancoblù

Cairese Vs Ligorna

CAIRESE 0 – LIGORNA 3 (6′ Dotto, 7′ Tripoli, 30′ Cellerino) LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO QUI

Vado Ligure.  Fra pochi minuti, parte la sfida tra Cairese e Ligorna. I gialloblù di Mario Benzi, oggi squalificato e sostituito in panchina da Sergio Soldano, arrivano a questo appuntamento dopo avere superato Rivasamba e Finale nella fase ad eliminazione diretta. I genovesi di Luca Monteforte, ex di giornata, hanno avuto la meglio sull’Albenga ai quarti e sulla Genova Calcio in semifinale. Dirige l’incontro Giovanni Moro di Novi Ligure, gli assistenti sono Francesco Baruzzo di La Spezia e Guido Junior Cucchiar di La Spezia.

Così la Cairese in campo: 1 Moraglio, 2 Colombo, 3 Moretti F, 4 Boveri, 5 Prato, 6 Bablyuk, 7 Durante, 8 Piana, 9 Pastorino, 10 Alessi, 11 Saviozzi. A disposizione: 12 Galese, 13 Moretti L, 14 Rizzo, 15 Tona, 16 Facello, 17 Tubino, 18 Macagno, 19 Nonnis, 20 Poggi.

Il Ligorna risponde con questo assetto iniziale: 1 Atzori, 3 Puddu, 4 Bottino, 5 Placido, 7 Botta, 8 Dotto, 15 Cellerino, 19 De Martini, 23 Ruffino, 24 Pittaluga, 26 Tripoli. A disposizione: 12 Prisco, 2 Casagrande, 9 Tracanna, 10 Chiarabini, 11 Anselmo, 18 Gatto, 20 Brusacà, 27 Salvini, 28 Casanova.

Pubblico delle grandi occasioni. Le due squadre entrano in campo acclamate dal boato dei rispettivi tifosi, che si sono divisi equamente gli spalti dello stadio, anche in virtù delle regole per ottenere i biglietti.

Il PRIMO TEMPO

1′ Il Ligorna, in completo bianco, è incaricato del calcio di inizio. Cairese in divisa gialla con pantaloncini blu e calzettoni gialli. Genovesi schierati in campo con il canonico 3-4-3, modulo prediletto da mister Monteforte in questa stagione. I gialloblù optano per un più classico 4-4-2. Soluzione tattica raramente utilizzata dal primo minuto, ma spesso adottata a gara in corso.

2′ Partita subito nervosa, con l’arbitro che ha già dovuto provvedere a sedare gli animi dopo i primissimi scontri di gioco.

3′ Pastorino sull’out di destra prova a ubriacare di dribbling il diretto marcatore. Parte poi un bel cross tagliato che Atzori riesce però a far suo.

4′ Fa capolino anche il Ligorna. Cross in mezzo per De Martini che, in spaccata, prova a girare a rete, ma il suggerimento è troppo lungo e si spegne sul fondo.

6′ Ligorna in vantaggio! La difesa della Cairese respinge il pallone calciato in mezzo da Placido. La palla perviene a Dotto. Il numero 8 di mister Monteforte controlla, porta avanti il pallone e con un preciso rasoterra infila alla destra di Moraglio. 

7′ Raddoppio del Ligorna! Ripartenza dei genovesi, con Dotto che serve in mezzo Tripoli. A tu per tu con il  portiere gialloblù, l’attaccante porta i suoi con una conclusione forte e precisa sul doppio vantaggio.

11′ Pastorino scippa il pallone a un avversario e si incunea in area. Giunto sul fondo e a pochi passi dalla porta mette il pallone in mezzo, ma nessun compagno riesce a compiere l’inserimento vincente.

15′ Se i primissimi minuti sembravano presagire un match combattuto, l’uno-due del sesto-settimo minuto ha incanalato la gara a favore del Ligorna. I genovesi potranno gestire le energie e amministrare il risultato, senza l’urgenza di doversi riversare in avanti per cercare il goal. La Cairese, dal canto suo, deve ora compiere un’impresa. Per farlo, sarà importante tenere botta in difesa e cercare, perlomeno entro il settantesimo, di accorciare le distanze per poi cercare il tutto per tutto e recuperare la gara. Potrebbe essere questo, ora, il piano partita dei valligiani.

16′ Il Ligorna difende il doppio vantaggio facendo circolare la palla. Senza disdegnare l’affondo offensivo, come nel corso di questo minuto, con un cross sul quale per poco Cellerino non riesce a ribadire in rete di testa.

19′ La Cairese è viva. Corner di Pastorino dalla destra. Respinta al limite della difesa del Ligorna. Durante dal limite dell’area calcia forte ma troppo centrale. Atzori in due tempi fa suo il pallone.

23′ Ligorna vicino al tris con Cellerino, che riceve in area e di prima conclude verso la porta. Palla fuori a fil di palo. Ma l’assistente del direttore di gara aveva in precedenza alzato la bandierina.

30′ Tris del Ligorna! Dotto mette in mezzo una calcio di punizione preciso dall’out di sinistra. Cellerino ingaggia un duello con Boveri e lo vince. Zuccata da pochi passi sulla quale Moraglio nulla può. Il Ligorna ipoteca seriamente la vittoria del campionato dopo appena mezzora di gioco.

34′ Botta entra duro su Bablyuk per fermare il contropiede della Cairese. L’ex Genoa e Virtus Entella, tra le altre, è il primo ammonito della partita.

38′ Il Ligorna continua a tenere saldo il timone della gara. Giropalla e scambi frequenti tra difensori e centrocampisti volti a non innalzare i ritmi della partita e a trovare il giusto varco tra le maglie della Cairese, che difende bassa per evitare di chiudere la prima frazione di gioco con un passivo ancor più pesante.

41′ Giallo per Placido per una sbracciata ai danni di Saviozzi. Punizione nei pressi della bandierina del calcio d’angolo per la Cairese. Pastorino la calcia dritta verso la porta, Atzori respinge il tentativo.

44′ Pastorino sanzionato con il giallo per un intervento su Cellerino. Il seguente calcio di punizione viene messo in mezzo da Dotto, il colpo di testa di Tripoli finisce abbondantemente alto sopra la traversa.

44′ Pastorino sanzionato con il giallo per un intervento su Cellerino. Il seguente calcio di punizione viene messo in mezzo da Dotto, il colpo di testa di Tripoli finisce abbondantemente alto sopra la traversa.

46′ Duplice fischio del direttore di gara. Sorrisi sui volti dei giocatori del Ligorna che rientrano negli spogliatoi. Non potrebbe essere altrimenti.

leggi anche
Cairese Vs Ligorna
Finale playoff
Eccellenza, il Ligorna non sbaglia e centra l’obiettivo: biancoblù promossi in Serie D
pietro tripoli
Attaccante di valore
Ligorna promosso, Pietro Tripoli: “Vincere è sempre difficile, in tutte le categorie”
Cairese Vs Ligorna
Grande gioia
Ligorna in Serie D, Mattia Placido: “Ce la siamo guadagnata sul campo”
Cairese Vs Ligorna
Che soddisfazione!
Filippo Atzori, portiere del Ligorna promosso: “La forza di questa squadra è il gruppo”