Criptovalute, è possibile renderle fonte di guadagno? - Genova 24

Criptovalute, è possibile renderle fonte di guadagno?

Generica

La risposta è: sì, sì e ancora sì!

Guadagnare con le criptovalute è possibile se si conoscono i giusti canali da utilizzare e le modalità per comprare e vendere. Può sembrare complesso, ma per qualcuno davvero interessato, sarà un gioco da ragazzi far gonfiare un pò il portafoglio in poche mosse

Cosa sono le criptovalute esattamente?

Una criptovaluta rappresenta a tutti gli effetti denaro virtuale, che quindi non si potrà toccare con mano, ma che basa il proprio funzionamento sui principi della crittografia. Stiamo parlando di strumenti digitali che superano il concetto di denaro tradizionale, cartaceo, posseduto dai governi e permettono di compiere operazioni in sicurezza e anonimato (purtroppo anche per i malintenzionati).

Le informazioni alla base delle transazioni in criptovalute vengono memorizzate e trasmesse, ma soltanto i destinatari delle stesse possono leggerle. Per capire cosa sono ma soprattutto come funzionano le criptovalute, bisogna immaginarle come degli strumenti ricchi di dati da decodificare.

La crittografia ha una duplice valenza:

  • Proteggere le transazioni
  • Controllare la creazione di nuove monete

La prima criptovaluta e ovviamente stiamo parlando di Bitcoin, fu creata da Satoshi Nakamoto nel 2009.

In che modo posso guadagnare con le criptovalute?

Ci sono, di base, due modi per guadagnare con le criptovalute ad oggi.

Acquistarle e rivenderle cercando di prevedere e giocare sulle variazioni di prezzo, o estrarle. Vediamo nel dettaglio cosa significano entrambe le cose:

Cos’è e come funziona il mining o estrazione? Occorre dire prima di tutto che si tratta di una operazione che sta alla base della capacità della blockchain di garantire un certo livello di sicurezza. Il processo di mining serve per validare nuove transazioni e per registrarle sul ledger della blockchain. Come avviene in mining? I “minatori” competono tra loro nella risoluzione di un difficile problema matematico che è basato su un algoritmo crittografico. Con la soluzione si raggiunge appunto il Proof of Work, e con la Prova di Lavoro che chiede ai minatori tempo e tante risorse in termini di potenza di calcolo e di energia si arriva alla conferma delle transazioni. Il minatore che ha conseguito l’obiettivo riceve la cryptocurrency nel proprio wallet nel momento in cui risolve il problema.

E invece il trading?

Molti trader principianti pensano che fare trading online significhi semplicemente comprare un titolo e aspettare che il prezzo aumenti per poi rivenderlo. Diciamo che, anche se questa è una forma di trading online non è di sicuro l’unica.

Le migliori piattaforme di trading online mettono a disposizione due tipi di operazione: l’acquisto di titoli finanziari e la vendita allo scoperto di titoli finanziari.

Quando si acquista un titolo finanziario si genera un profitto nel momento in cui il prezzo sale. Quando invece si vende allo scoperto, il profitto arriva quando il prezzo scende. Se l’acquisto è un’operazione tutto sommato molto intuitiva, la vendita allo scoperto è un’operazione poco conosciuta dal grande pubblico.

Vendere allo scoperto significa vendere un titolo finanziario senza possederlo (per questo si chiama, appunto, allo scoperto). Si tratta di un’operazione puramente speculativa che consente di guadagnare quando il valore del titolo scende.

Si può rendere tutto questo più semplice?

A questo punto ti starai domandando come poter guadagnare con le criptovalute e se c’è un metodo più semplice visto che sei alle prime armi. Diciamo che, per essere seguita “manualmente” questo tipo di attività richiederebbe ore e ore del tuo tempo e tutti sappiamo che il tempo nelle nostre vite è sempre troppo poco, quindi come fare?

Crypto Engine può aiutarti in questo. Cos’è? Crypto Engine è un motore crittografico alimentato da algoritmi basati su AI molto potenti. Questi algoritmi analizzeranno grandi set di dati al tuo posto ed a velocità rivoluzionarie e generano segnali di trading estremamente accurati, aiutandoti ad investire al meglio.

Conclusioni

Il consiglio che ci sentiamo di dare è comunque di prestare attenzione, perché il mercato delle criptovalute è volatile e a volte instabile, ma se trattato ed affrontato nel giusto modo può dare grandi soddisfazioni e far gonfiare il vostro portafoglio senza sforzi, ma semplicemente servendovi dei giusti metodi di ricerca e vendita. Pensate soltanto che, appena 10 anni fa un bitcoin valeva 4€, mentre oggi fluttua intorno ai 30.000€. Correte ad accaparrarvi le vostre criptovalute!

Più informazioni