Quantcast
In azienda

Covid, anche Amazon avvia le vaccinazioni per i dipendenti a Genova

Ieri al via le somministrazioni anche per gli operai del Terzo Valico e altre grandi aziende

Amazon deposito lavoro lavoratori

Genova. Amazon ha ufficialmente avviato la campagna di vaccinazione in Liguria. I dipendenti e il personale dei fornitori potranno registrarsi e ricevere il vaccino presso il deposito di smistamento di Genova, adibito a centro vaccinale.

Amazon è tra le prime aziende in Liguria ad aprire un centro vaccinale dedicato ai propri dipendenti. Ieri le vaccinazioni sono partite anche per i dipendenti del Terzo Valico. Nelle prossime settimane, tutti i dipendenti Amazon e il personale dei fornitori potranno registrarsi per la vaccinazione presentando la propria richiesta tramite un portale dedicato.

“In Amazon, la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti e dei dipendenti dei nostri fornitori sono un’assoluta priorità. Dopo le recenti aperture degli hub vaccinali in Piemonte, siamo davvero orgogliosi di annunciare oggi l’inizio della campagna di vaccinazione in azienda e di offrire questa opportunità ai nostri dipendenti e ai dipendenti dei nostri fornitori in Liguria. Tutto ciò è stato reso possibile anche grazie alla stretta collaborazione con le istituzioni locali e le autorità sanitarie”, ha dichiarato Marco Ferrara, Amazon Italia Logistics Senior Manager.

“Siamo certi che l’avvio di questa campagna rappresenti un importante passo per proteggere non solo i lavoratori, ma anche le loro famiglie e le comunità locali. Continueremo a confrontarci con tutte le istituzioni per capire come supportare le Regioni e il Paese nell’ambito della campagna vaccinale con l’obiettivo di contribuire a ritornare quanto prima alla normalità”.

Più informazioni
leggi anche
  • Lavoro
    Covid, al via le vaccinazioni nel cantiere del Terzo Valico: coinvolti in tutto 5mila operai
    vaccino covid webuild terzo valico