Quantcast
Tesori nascosti

“Cornigliano da scoprire”, ecco il documentario sulle antiche ville nobiliari

Sostenuto da Coop Liguria e realizzato dall'associazione Ascovil

Genova. Coop Liguria ha sostenuto la realizzazione del documentario “Cornigliano da scoprire. Le antiche ville nobiliari” per aiutare l’associazione Ascovil (Associazione delle ville storiche di Cornigliano) a far conoscere a un pubblico sempre più vasto l’importante patrimonio storico-artistico della delegazione, dove ancora oggi sopravvivono molte antiche residenze nobiliari, costruite a partire dal Quattrocento.

“Un sistema talmente ricco e prezioso – spiega Filippo Tassara, presidente di Ascovil – che possiamo agevolmente individuare una seconda “via aurea”, in aggiunta a quella del centro cittadino, lungo l’asse longitudinale delle colline di Coronata. Questo perché Cornigliano è stata per secoli la meta di villeggiatura d’elezione della nobiltà genovese, che qui ha costruito bellissime residenze di campagna, alcune delle quali avevano torri fortificate, per difendersi dalle scorrerie dei pirati. Un sistema di ville che non tutti conoscono ma che, grazie all’impegno dei volontari della nostra associazione, può ancora essere scoperto e visitato”.

Oltre a mostrare le ville e a raccontarne la storia, il documentario, di circa 15 minuti, offre qualche cenno sulle ricche famiglie che le hanno abitate nel corso dei secoli, come gli Spinola, i Pallavicini, i Doria, i Serra, i Durazzo, e proietta lo spettatore in un viaggio virtuale alla scoperta della Cornigliano del Quattro e Cinquecento.

“Come Coop Liguria – spiega il presidente Roberto Pittalis – collaboriamo da anni con Ascovil nell’ambito dei nostri progetti di valorizzazione dei territori. Ora abbiamo messo a disposizione dell’associazione la professionalità di un regista come Matteo Valenti, per promuovere le ville di Cornigliano anche sul web, facendole conoscere sia ai turisti in procinto di visitare Genova, sia agli stessi genovesi. Si tratta di un’iniziativa che incrocia molti dei nostri valori, perché promuove la diffusione della cultura, dando visibilità a un’eccellenza del territorio; recupera e mette a disposizione di tutti un pezzo di storia locale; sostiene chi sceglie di donare il proprio tempo alla comunità in qualità di volontario”.

Il documentario, che ha ottenuto il patrocinio del Municipio VI Medio Ponente, sarà visibile a breve sia sulla pagina Facebook Ascovil – Associazione delle ville di Cornigliano, sia sul sito www.coopseitu.it, dedicato alle attività sociali di Coop Liguria.