Quantcast
Terza prova

CIVM: Roberto Malvasio scopre il “Trofeo Vallecamonica”

Sarà al via della cronoscalata Malegno-Ossimo-Borno

Roberto Malvasio
La Seat Leon TCR di Roberto Malvasio in gara a Sarnano

Ronco Scrivia. Il 50° Trofeo Vallecamonica – la cronoscalata Malegno-Ossimo-Borno valida quale terzo atto del CIVM (Campionato Italiano Velocità Montagna) oltre che per il TIVM (Trofeo Italiano Velocità Montagna) in programma sabato e domenica prossimi – vedrà al via anche Roberto Malvasio. Il pilota di Ronco Scrivia affronterà l’impegno con la Seat Leon in configurazione TCR, vettura di 2 litri di cilindrata ed oltre 350 cv di potenza, che gli sarà messa a disposizione dalla DP Racing de L’Aquila.

“Quella bresciana – rileva il portacolori della Winners Rally Team – è una gara per me nuova: avrei dovuto parteciparvi nel 2019 ma fu annullata. È una prova molto veloce e difficile, adatta alle caratteristiche della mia vettura: cercheremo di mettere a frutto l’esperienza fatta con la Seat Leon a Sarnano e di migliorare un po’. L’obbiettivo è proprio questo: crescere e conoscere maggiormente questo mezzo, che richiede tempo e chilometri per poterlo condurre al meglio. Faremo, come sempre, quello che potremo, ben contenti di poterlo fare”.

Questo, in sintesi, il programma del 50° Trofeo Vallecamonica, uno dei tracciati più probanti del CIVM: venerdì giornata dedicata alle verifiche, sabato le due manche di prove ufficiali sugli 8,6 chilometri del percorso e domenica il via di gara 1 alle ore 9 con gara 2 a seguire.